I satelliti dedicati allo studio e all'osservazione della Terra dallo spazio hanno un ruolo sempre più rilevante: le loro applicazioni comprendono lo studio dell’ambiente, la predizione e il monitoraggio dei disastri naturali, un più razionale sfruttamento delle risorse naturali.

Grazie ai satelliti oggi è possibile monitorare lo stato di salute del pianeta come mai prima. La costellazione radar Cosmo-SkyMed è un esempio unico al mondo come l'iperspettrale Prisma lo è in Europa

‣ TUTTE LE MISSIONI

PRISMA

PRISMA ‣

Satellite iperspettrale, in grado di osservare da ottico a vicino infrarosso

Missione CSES – Contributo italiano Limadou

Missione CSES – Contributo italiano Limadou ‣

Studio di fenomeni di tipo elettromagnetico, ionosferico e magnetosferico

COSMO-SkyMed, seconda generazione

COSMO-SkyMed, seconda generazione ‣

Versione avanzata del sistema duale per l’osservazione della Terra

COSMO-SkyMed

COSMO-SkyMed ‣

Sistema duale per l’osservazione della Terra  

COPERNICUS

COPERNICUS ‣

Il programma europeo per l’osservazione satellitare della Terra

LARES

LARES ‣

Misurazione dell’effetto di trascinamento dei sistemi inerziali


 LARES-2

 LARES-2 ‣

Satellite iperspettrale, in grado di osservare da ottico a vicino infrarosso

LAGEOS-2

LAGEOS-2 ‣

Satellite dedicato alla geodesia 

ERS-1

ERS-1 ‣

Missione ESA di Osservazione della Terra 

ERS-2

ERS-2 ‣

Il prosieguo della missione ERS-1, con nuovi strumenti

ENVISAT

ENVISAT ‣

Studio e monitoraggio della Terra a vari livelli

‣ News

VENERDÌ 12 GIUGNO 2020

Il satellite COSMO-SkyMed di Seconda Generazione acquisisce simultaneamente immagini su aree distanti centinaia di chilometri ‣

Un’innovazione unica al mondo diventa una realtà al servizio degli Utenti MORE...

MERCOLEDÌ 20 MAGGIO 2020

La Missione prisma apre al pieno utilizzo della comunità ‣

Tutto pronto per avviare lo sfruttamento dei dati della missione PRISMA dell’Agenzia Spaziale Italiana da parte della comunità utente. MORE...

GIOVEDÌ 30 APRILE 2020

Il ponte di Genova visto dallo spazio ‣

Prima foto dallo spazio del ponte di Genova, completato con l'installazione dell'ultima campata lo scorso 28 aprile. MORE...

GIOVEDÌ 30 APRILE 2020

Le maree solide muovono i continenti ‣

Le forze di natura astronomica come le maree solide svolgono un ruolo attivo sulla tettonica delle placche: è quanto affermano i risultati di una ricerca frutto della collaborazione fra l’Università Sapienza di Roma, l’ASI e l’INGV. MORE...

DOMENICA 15 DICEMBRE 2019

Inaugurata al Fucino nuova sala di controllo ‣

inaugurato oggi presso il Centro Spaziale del Fucino, in Abruzzo, la nuova sala di controllo LEOP (Launch and Early Orbit Phase), nucleo tecnologico per le delicate attività di messa in orbita e test dei satelliti. MORE...