Un’avventura iniziata oltre cinquecento anni fa, di cui l’Italia è stata ed è protagonista.

Dal telescopio di Galileo alla conquista dello spazio con il lancio, nel 1957, dello Sputnik, primo mezzo costruito dall’uomo a raggiungere l’orbita terrestre. Nei decenni successivi l’invio nello spazio di sonde e satelliti ha consentito di esplorare il nostro Sistema planetario fino ai suoi limiti estremi, e di studiare lo spazio profondo come i telescopi da Terra non avrebbero mai potuto fare. Oggi l’Italia, attraverso l’ASI, è in prima fila in molte delle più emozionanti imprese spaziali

‣ Le aree

Da Mercurio, Marte e Giove fino agli asteroidi e agli esopianeti

Lo studio dei fenomeni più potenti dell'Universo

Lo studio dell'Universo primordiale e delle leggi della gravitazione

‣ News

MERCOLEDÌ 01 DICEMBRE 2021

Progetto ADAM/PixDD ‣

Il progetto è una collaborazione tra ASI,INAF e INFN ed alcune Università MORE...

MERCOLEDÌ 01 DICEMBRE 2021

Un nuovo studio fa luce sulla causa dell’anomalia chimica nell’atmosfera solare ‣

A scoprirlo un gruppo internazionale guidato da ricercatori dell’Agenzia Spaziale Italiana, del Mullard Space Physics Lab dello University College London (UCL/MSSL), e l’Istituto Nazionale di Astrofisica MORE...

LUNEDÌ 29 NOVEMBRE 2021

IXPE A UN PASSO DAL LANCIO ‣

Il team italiano di IXPE ha realizzato gli  innovativi rivelatori in grado di misurare la polarizzazione della radiazione X delle sorgenti celesti MORE...

DOMENICA 31 OTTOBRE 2021

DARK MATTER DAY – la ricerca scientifica per la comprensione del lato oscuro dell’Universo ‣

Il 31 ottobre la comunità scientifica festeggia il Dark Matter Day MORE...

VENERDÌ 01 OTTOBRE 2021

LICIACube a un passo dal lancio ‣

Completata l’integrazione con la sonda DART della NASA. Il lancio è in programma a fine novembre MORE...