Entra nella community delle eccellenze della ricerca spaziale italiana

L’Agenzia Spaziale Italiana, con il supporto del Ministero dell’Università e della Ricerca, del Comitato Interministeriale per le Politiche relative allo Spazio ed alla Ricerca Aerospaziale (COMINT) e della Conferenza dei Rettori delle Università Italiane (CRUI) promuove la ricerca come motore di innovazione e pilastro per la crescita e per lo sviluppo di nuove competenze con applicazione al settore spaziale ed aerospaziale. Il settore spaziale ed aerospaziale con le nuove sfide di ricerca innovazione e tecnologia è chiamato sempre più a essere luogo di aggregazione di competenze multi-disciplinari ed intersettoriali, ed elemento di stimolo di iniziative di collaborazione che supportino la ricerca a beneficio dei programmi spaziali/aerospaziali in corso e futuri e dell’ecosistema nazionale.

Questa sezione del sito web ASI ha come obiettivo quello di far conoscere le eccellenze e le peculiarità della ricerca Spaziale italiana con l’ambizione di diventare una vetrina permanente per Università ed Enti di Ricerca che operano in ambito Spazio o ad esso collegabile. È al contempo un’agorà virtuale dove raccogliere e stimolare le comunità scientifiche del settore spaziale ed aerospaziale a fornire idee e proposte di ricerca su temi innovativi, anche di foresight, e trovare informazioni utili sui temi della formazione alla ricerca.

L’obiettivo è la costruzione di una community e di un portale di accesso alle eccellenze della ricerca spaziale, a beneficio delle sfide del futuro: una comunità dinamica e aperta alle realtà accademiche e di ricerca scientifico-tecnologica che, anche apparentemente ‘lontane’ dal contesto Spazio possono individuare delle possibili connessioni e opportunità di collaborazione con il settore spaziale e aerospaziale.

Le giornate della ricerca accademica spaziale, evento virtuale permanente per valorizzare le competenze spaziali dei centri di ricerca ed università italiani.


  • La Presentazione in pdf  dell'iniziativa e delle attività in corso a cura di Enrico Cavallini, responsabile Unità di ricerca scientifica ASI.

  • La presentazione dell'iniziativa trasmessa in diretta streaming il 29 giugno:

 


 

‣ Le sezioni

Brevi video-presentazioni da parte di atenei, enti pubblici e centri di ricerca italiani

L’ASI avvia questa iniziativa di confronto e dialogo con la comunità scientifica per favorire l’aggregazione e la collaborazione tra soggetti pubblici e privati al fine di ottimizzare gli sforzi nazionali ...

In questa sezione del Portale sono riportate le offerte formative in termini di Master e Dottorati universitari su tematiche Spaziali proposte da enti italiani.

NUOVO BANDO PER START-UP SPAZIO DA PARTE DELL’ESA BIC LAZIO La Regione Lazio, l’Agenzia Spaziale Europea (ESA) e l’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) lanciano il nuovo bando per supportare l’avvio ...

‣ News

DOMENICA 16 MAGGIO 2021

Nasce la newsletter dell’Asi, l’editoriale del Presidente ‣

La newsletter verrà inviata a partire dal 28 maggio e conterrà le principali notizie settimanali dal mondo dello spazio MORE...

GIOVEDÌ 13 MAGGIO 2021

Expo 2020 Dubai: presentato il Protocollo d’Intesa tra il Padiglione Italia e l’Agenzia Spaziale Italiana ‣

Presentato il Protocollo di Intesa tra il Commissariato Generale dell’Italia per l’Expo 2020 di Dubai e l’Agenzia Spaziale Italiana  MORE...

MARTEDÌ 11 MAGGIO 2021

LA LUNGA TRACCIA DEL LUNGA MARCIA ‣

L’ASI ha partecipato al monitoraggio delle fasi finali dell’evento a fianco del Dipartimento della Protezione Civile con il contributo operativo del centro ISOC  della Difesa MORE...

LUNEDÌ 10 MAGGIO 2021

PRISMA Second Generation (PSG), il sondaggio per il futuro dell’osservazione iperspettrale della Terra ‣

L'Agenzia Spaziale Italiana avvia l'indagine di consultazione degli utenti per la futura Missione iperspettrale italiana MORE...

LUNEDÌ 10 MAGGIO 2021

LE ONDE DI ALFVÉN NELL’ATMOSFERA DEL SOLE: LA PRIMA EVIDENZA DIRETTA ‣

Lo studio, guidato da un ricercatore dell’Agenzia Spaziale Italiana e pubblicato su Nature Astronomy, ha confermato sperimentalmente la presenza di questa particolare tipologia di onde nella fotosfera solare  MORE...