e-INSPECTOR è una missione ESA di in-orbit servicing, realizzata mediante CubeSat, che ha l’obiettivo di effettuare l’ispezione di un detrito spaziale, ad esempio uno stadio dismesso di un lanciatore, di acquisirne immagini da distanza ravvicinata, atte a ricostruirne dinamica e forma, e di utilizzare tali immagini per la verifica e la validazione della catena di guida e navigazione relativa. Lanciato come carico ausiliario, è concepito e progettato per raggiungere un’ampia banda orbitale, consentendo un cambio di target anche in prossimità del lancio, fornendo alla missione un alto grado di robustezza e flessibilità. 

e-INSPECTOR sarà costituito da un singolo CubeSat 12 U equipaggiato con ottiche e sensori ad immagini nelle bande VIS-NIR-LWIR, nonché da un sistema di propulsione elettrica miniaturizzato. 

Il contributo italiano per il tramite del programma ESA/GSTP Fly consiste nell’utilizzo di variegate e consolidate competenze maturate nel campo della rimozione attiva di detriti, del volo in formazione, della GNC, anche autonoma con tecniche di intelligenza artificiale, nonché negli strumenti di imaging e nelle stazioni di Terra per nanosatelliti. Sono a questi scopi coinvolti nel progetto il Politecnico di Milano, Leonardo e LeafSpace, mentre il sistema di propulsione elettrica verrà fornito da T4i. 

‣ News

GIOVEDÌ 13 GIUGNO 2024

La missione EarthNext supera la Preliminary Design Review ‣

Conclusa la fase di progettazione preliminare MORE...

GIOVEDÌ 06 GIUGNO 2024

Iperdrone.0 pronto a partire ‣

Il lancio è in programma a luglio MORE...

MARTEDÌ 23 APRILE 2024

A bordo di ALCOR anche il primo telescopio IR criogenico miniaturizzato ‣

Firmato il contratto per la fase A di CHIPS MORE...

LUNEDÌ 04 MARZO 2024

Tecnologie innovative per lo studio della vita nello spazio a bordo del programma ALCOR ‣

Kick off del progetto BOREALIS per la realizzazione di una piattaforma integrata per esperimenti fisici e biologici MORE...

SABATO 23 DICEMBRE 2023

Due importanti traguardi per il programma ALCOR ‣

Prosegue il cammino di RODiO e CUSP MORE...