L’ASI supporta il programma Boost! Commercial Space Transportation Services and Support (C-STS) dell’ESA dedicato a servizi e supporto per il trasporto spaziale commerciale dell'ESA, che mira a promuovere iniziative commerciali per sviluppare servizi di trasporto spaziale nello spazio, nello spazio e di ritorno dallo spazio.

Questo programma supporta gli Stati membri dell'ESA nell'attuazione degli obiettivi nazionali nel campo del trasporto spaziale, degli spazioporti, delle strutture di prova e dei servizi associati.

Il settore spaziale è in piena evoluzione e presenta nuove e interessanti opportunità commerciali come il dispiegamento di satelliti leggeri molto capaci ed economici. Mettere in orbita piccoli carichi utili è ancora un passo difficile per gli imprenditori spaziali, anche se i servizi di trasporto spaziale sono diventati molto più accessibili e convenienti.

Si prevede che i futuri servizi di trasporto spaziale dedicati amplieranno ulteriormente tali opportunità e nuove attività in Europa.

Il programma Boost! – C-STS dell'ESA cofinanzierà e assisterà lo sviluppo pre-commerciale di nuovi servizi di trasporto spaziale europeo che vanno dalle opportunità di lancio, ai servizi di trasporto nello spazio fino al ritorno dalle capacità spaziali.

 

Per qualsiasi ulteriore informazione sull’iniziativa si può utilizzare l’indirizzo e-mail C-STS_BOOST@asi.it

 

Richiesta di sostegno per i progetti Boost! – C-STS

Per la partecipazione ai bandi Boost! – C-STS, i proponenti dovranno inviare la documentazione richiesta dalla procedura ESA. Si ricorda che la procedura di selezione prevede 2 step: l’invio da parte degli operatori economici interessati di una prima proposta di progetto “Outline proposal”, che viene valutata da ESA; ed, in un secondo step, di una “Full proposal”, all’esito positivo della valutazione del primo step.

Per l’invio della “Full proposal” è necessario ottenere dalla Delegazione Italiana una lettera di supporto. Tale Richiesta di sostegno (relativa alla tipologia di attività proposta) sarà gestita direttamente da ESA.

Ulteriori dettagli e istruzioni sono disponibili ai link riportati in basso.

Delegati Italiani al PB-STS dell’ESA:

I Delegati Italiani al Program Board on Space Transportation (PB-STS) dell’ESA sono:

  • Augusto Cramarossa
  • Enrico Cavallini

Template per la richiesta di supporto:

(inserire link template)

Link utili:

https://www.esa.int/Enabling_Support/Space_Transportation/Boost!_ESA_s_Commercial_Space_Transportation_Services_and_Support_Programme

‣ News

VENERDÌ 23 SETTEMBRE 2022

LICIACube: ecco le prime immagini scattate da un satellite italiano nello spazio profondo ‣

L’Agenzia Spaziale Italiana e l’azienda Argotec hanno rilasciato le prime foto scattate da LICIACube, unico satellite coinvolto nella missione di difesa planetaria della NASA, Dart. MORE...

LUNEDÌ 12 SETTEMBRE 2022

Missione DART: separazione avvenuta con successo tra la sonda statunitense e il satellite LICIACube dell’Agenzia Spaziale Italiana ‣

Il minisatellite dell’ASI realizzato da Argotec spicca il volo in solitaria in attesa di ritrarre l’impatto della sonda statunitense con l’asteroide Dimorphos previsto nella notte tra il 26 e il 27 settembre MORE...

SABATO 03 SETTEMBRE 2022

Artemis 1, nuovo rinvio ‣

Rimandato di nuovo il volo di prova dello Space Launch System e della capsula Orion MORE...

MARTEDÌ 30 AGOSTO 2022

Pubblicato l’executive summary del report dell’MDT della missione Ice Mapper ‣

ASI, CSA , JAXA e NASA hanno rilasciato l’Executive Summary del Report finale prodotto dell'International Mars Ice Mapper (I-MIM) Measurement Definition Team
MORE...