Bando di finanziamento - Scadenza: 7 aprile 2023. Pubblicate le risposte alle  richieste chiarimento (file aggiornato). Ultimo aggiornamento: 28 marzo 2023

Il settore dell'esplorazione spaziale rappresenta una delle frontiere verso cui oggi è orientato l’interesse dei maggiori player internazionali: risulta pertanto fondamentale avviare iniziative atte a consolidare e valorizzare le competenze italiane nelle future missioni di esplorazione spaziale oltre LEO, aventi come target Marte, Luna e corpi minori in prossimità dell’orbita terrestre, preparatorie alle future missioni di utilizzo risorse e di esplorazione umana e di sample return. Lo scenario di viaggi interplanetari, specialmente missioni di lunga durata, porta inevitabilmente con sé rischi legati alle caratteristiche intrinseche dell’ambiente spaziale, tra cui la presenza di radiazioni e le alterazioni nei livelli di gravità.

Il presente Bando è volto a finanziare progetti ed esperimenti scientifici con le seguenti finalità:
• Radiazioni: caratterizzazione dell’ambiente radiativo, effetti da esposizione su organismi, mitigazione del rischio e dei danni;
• Gravità alterata: caratterizzazione dell’ambiente gravitazionale, effetti prodotti dall’assenza di gravità sui sistemi biologici, mitigazione dei danni.

Scadenza: 7 aprile 2023, ore 12:00 

Scadenza per la richiesta di chiarimenti: 7 marzo 2023, ore 12:00

‣ News

LUNEDÌ 02 AGOSTO 2021

Premi per partecipare al 72° IAC su tematiche di interesse ASI ‣

Iniziativa per studenti universitari, di master e di dottorato - Scadenza: 30 agosto 2021 MORE...

GIOVEDÌ 23 FEBBRAIO 2023

Aperta la Call ESA per la dodicesima Earth Explorer ‣

Call for ideas per la missione Earth Explorer-12 [EE-12] MORE...