Il progetto ULTRA – The Ultimate fate of TuRbulence from space to laboratory plAsmas, è una collaborazione tra ASI, CNR e Università della Calabria, e si inserisce nella tematica di ricerca relativa alla fisica solare e dell’eliosfera, e si propone di studiare il fenomeno di dissipazione dell’energia e del riscaldamento nei plasmi turbolenti debolmente collisionali, come il vento solare e la magnetosfera terrestre. La comprensione di questi meccanismi è di estrema importanza per migliorare l’efficienza dei reattori a fusione per i plasmi di laboratorio, dove questi fenomeni rappresentano dei termini di perdita di energia non voluta, ed ha forti ricadute anche per lo Space Weather.​

Il progetto di ricerca ULTRA propone un programma di ricerca basato su simulazioni numeriche ad altissima risoluzione ed altamente parallelizzate e su analisi dati di recenti missioni solari (Solar Orbiter e Parker Solar Probe) per lo studio dell’evoluzione del vento solare, e della missione Magnetospheric MultiScale per lo studio dell’interazione del vento solare con la Terra, con forti ricadute per lo Space Weather.

DISCLAIMER

.I risultati del programma di ricerca daranno un importante contributo su temi molto attuali nello scenario scientifico e tecnologico con diverse potenziali applicazioni a grande impatto economico e scientifico: dallo studio della fisica di base dei plasmi, come quello che si prevede di fare anche sulla Luna alla fusione nucleare, che recentemente ha fatto un ulteriore passo in avanti nei laboratori inglesi e americani, senza dimenticare che lo studio dei sistemi complessi è stato premiato con il Nobel. I risultati del progetto si inseriranno, quindi, nel contesto generale della fisica dei plasmi spaziali, con riferimento anche allo Space Weather, ma avranno un forte impatto anche sulla fisica dei plasmi di laboratorio e quindi sui plasmi da fusione.

‣ News

LUNEDÌ 27 MAGGIO 2024

AVVISO N. 5/2024 – riapertura dei termini per la presentazione delle candidature ‣

Manifestazione di interesse finalizzata alla individuazione di idonee candidature per la designazione dei componenti del Consiglio di amministrazione della società E-GEOS S.p.A MORE...

LUNEDÌ 27 MAGGIO 2024

Venere, un pianeta ancora attivo ‣

Analisi recenti dei dati radar della missione Magellan della NASA evidenziano vulcanismo ancora in corso sul pianeta. La scoperta, fatta da tre ricercatori italiani, realizzata grazie ai finanziamenti dell’Agenzia Spaziale Italiana MORE...

VENERDÌ 24 MAGGIO 2024

EarthCARE, una risposta concreta per combattere il cambiamento climatico ‣

Il lancio della missione ESA e JAXA è previsto per il 28 maggio a bordo del Falcon 9 della SpaceX. Fornirà dati per la ricerca sul clima MORE...

VENERDÌ 24 MAGGIO 2024

MoRe-ASI: “Prompt Impact of Solar Radio Emissions on Radio Systems in Geosphere” ‣

Il prossimo seminario si terrà il 31 maggio alle ore 15:00 MORE...

GIOVEDÌ 23 MAGGIO 2024

L’Italia con l’ASI a Bruxelles per lo Space Council ‣

Conclusi i lavori dell'undicesimo Space Council MORE...