I migliori contributi del mondo della ricerca pubblica italiana online in un’unica piattaforma

La scienza e la ricerca per la scuola: fisica e astrofisica, spazio, ambiente, natura, tecnologia, matematica, scienze umane e sociali, innovazione e risparmio energetico e tutto quanto può essere compreso nella definizione di ricerca scientifica a disposizione di insegnanti e studenti che in questo periodo si sono organizzati con la didattica a distanza, ma anche delle famiglie che li supportano. L’iniziativa è di tutti gli enti pubblici di ricerca italiani, che hanno fatto fronte comune per riunire oltre 360 contenuti, video e contributi interattivi in un’unica piattaforma, quella dellIstituto Nazionale di Documentazione Innovazione e Ricerca Educativa (INDIRE).

Tutto il materiale è reperibile al seguente link:

http://www.indire.it/gli-enti-pubblici-di-ricerca-a-supporto-degli-studenti/

Il materiale, continuamente aggiornato e che fa riferimento alla migliore produzione di comunicazione del mondo della ricerca, è organizzato per temi, tag e ente di appartenenza e diventa non solo strumento didattico e di approfondimento, ma anche stimolo per allargare gli orizzonti della conoscenza.

Dal 4 al 31 maggio il portale si arricchirà di un palinsesto di webinar gratuiti, in cui, attraverso storie ed esperienze raccontate in prima persona dai ricercatori, saranno illustrati i progetti più innovativi e le attività di ricerca condotte dai vari enti. Gli incontri online - oltre a favorire lo studio e l’approfondimento degli studenti di tutte le età, dalla scuola primaria fino alla secondaria di II grado - rappresentano anche uno strumento per offrire un orientamento alle scelte universitarie e di vita delle ragazze e dei ragazzi, in questa fase di emergenza sanitaria nella quale non si sono tenuti gli incontri solitamente organizzati dalle Università.

L’ASI ha inaugurato l’iniziativa con il webinar di Gabriele Mascetti, Responsabile dell’Unità Volo Umano e Microgravità, sul tema Dal Lunar Gateway a Marte, tenutosi il 4 maggio alle ore 10.

Seguirà un secondo appuntamento dell’ASI il 15 maggio alle ore 15 con Eleonora Ammannito, ricercatrice, per andare alla scoperta dei segreti del Pianeta Rosso e della possibilità dell’uomo di viverci.

Gli studenti avranno ampio spazio per fare domande e interagire con i relatori.

Per partecipare ai webinar è necessario accedere alla pagina sul sito di Indire http://www.indire.it/webinar-per-gli-studenti-a-cura-degli-enti-pubblici-di-ricerca/ ed entrare in piattaforma negli orari indicati nel palinsesto.

‣ News

MERCOLEDÌ 29 LUGLIO 2020

Lo spazio a supporto del traffico ferroviario: al via il progetto pilota ‣

Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane), per la prima volta in Europa, introduce il nuovo sistema di controllo e gestione del traffico ferroviario che utilizza tecnologie satellitari (ERSAT) su una linea regionale. MORE...

MARTEDÌ 28 LUGLIO 2020

Relazione sulla Performance del 2019 ‣

Disponibile il documento che rendiconta, per ciascuno degli obiettivi contenuti nel Piano Integrato della Performance, i risultati conseguiti al 31 dicembre di ciascun anno e gli strumenti utilizzati per la loro realizzazione MORE...

LUNEDÌ 27 LUGLIO 2020

Primo Space, il primo fondo per l’economia spaziale ‣

Primo closing a 58 milioni di euro con European Investment Fund e CDP Venture Capital SGR quali cornerstone investor e con il supporto dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) MORE...

GIOVEDÌ 23 LUGLIO 2020

Galileo Masters 2019, l’intervista ai vincitori ‣

L'ASI ha aderito e supportato la competizione per l'innovazione che premia i migliori prodotti e servizi che utilizzano la navigazione satellitare MORE...

MERCOLEDÌ 22 LUGLIO 2020

Telespazio ed e-Geos scelte dall’Onu per la lotta al Covid-19 ‣

Ci sarà anche l’Italia a sostenere l’Onu nella lotta al Covid-19. La piattaforma Eco4co progettata da Telespazio (joint venture Leonardo e Thales) ed eGeos (Asi/Telespazio) ha vinto per la categoria “Health emergency” il bando indetto dell’Organizzazione Onu per lo sviluppo industriale (Unido) per rispondere all’emergenza Coronavirus. MORE...