Le società controllate e partecipate e le altre forme partecipative che l'ASI detiene

L’Agenzia Spaziale Italiana (ASI), quale ente nazionale di riferimento del settore aerospaziale, nel perseguire le finalità indicate nel proprio Statuto e nel D. Lgs. n. 128/2003, partecipa, come azionista di minoranza o di riferimento, in società di capitali, in partenariato con soggetti pubblici e privati, attuando, a seconda dei casi, diversificate politiche di governance e di gestione aziendale.Tutte le partecipazioni dell’ASI sono detenute e finalizzate al perseguimento dei propri scopi istituzionali e sono periodicamente poste sotto revisione per verificarne l’attualità e la sostenibilità economico-finanziaria.

In particolare, ASI detiene partecipazioni di minoranza in ALTEC S.p.A., in SpaceLab (già ELV S.p.A). e in e-GEOS S.p.A. Dal 22 giugno 2022 l’ASI non detiene più partecipazioni nella società CIRA S.C.p.A. 

ASI è inoltre partner cofondatore di una Fondazione di partecipazione denominata “Fondazione E. Amaldi” regolarmente iscritta nel Registro delle Persone Giuridiche della Prefettura di Roma.

Infine, ASI aderisce ad associazioni e consorzi i cui scopi siano in linea con i propri scopi istituzionali.

In questa sezione sono pubblicate e costantemente aggiornate le informazioni inerenti le società controllate e partecipate nonché le altre forme partecipative, anche ai sensi del Decreto Legislativo n. 33/2013, così come modificato dal Decreto Legislativo n. 97/2016.

Ulteriori informazioni sulle partecipazioni dell’ASI si possono trovare anche nell’apposita sezione del sito istituzionale dell’ASI denominata “Amministrazione Trasparente” (cliccare qui).

‣ News

MERCOLEDÌ 07 DICEMBRE 2022

Siglato Memorandum d’Intesa tra Italia e Ungheria ‣

L’Agenzia Spaziale Italiana e il Ministero degli affari Esteri e del Commercio ungherese si impegnano a cooperare nel settore delle attività spaziali per scopi pacifici MORE...

SABATO 03 DICEMBRE 2022

IRIDE: firmati i primi contratti ‣

IRIDE, uno tra i più importanti programmi spaziali satellitari europei di Osservazione della Terra – sarà realizzata in Italia su iniziativa del Governo grazie alle risorse del PNRR e sarà completata entro il 2026 sotto la gestione dell'Agenzia Spaziale Europea con il supporto dell'Agenzia Spaziale Italiana MORE...

GIOVEDÌ 01 DICEMBRE 2022

ESA post-CM22: Giornata informativa in ASI degli stakeholder italiani ‣

Evento ibrido, martedì 6 dicembre 2022 - Dalle 9:00 alle 11:00 MORE...

MERCOLEDÌ 23 NOVEMBRE 2022

La sede ASI apre le porte in occasione della Giornata Nazionale dello Spazio ‣

E' sold out la 2° Giornata Nazionale dello Spazio, in Agenzia Spaziale Italiana. Ma è ancora disponibile la visita alla mostra Exploring Moon To Mars

MORE...

MERCOLEDÌ 23 NOVEMBRE 2022

Exploring Moon To Mars ‣

Si apre il prossimo 5 dicembre la mostra dedicata alla Luna e a Marte che l’Agenzia Spaziale Italiana inaugurerà, con il patrocinio del Comune di Roma, nell’ambito delle attività e degli eventi legati al 16 dicembre, la Seconda Giornata Nazionale dello Spazio, giorno in cui la mostra avrà fine. MORE...