Il Centro ASI per la gestione e l'analisi dei dati scientifici

Lo Space Science Data Center dell'Agenzia Spaziale Italiana è un'infrastruttura di ricerca multi-missione, multi-lunghezza e multi-messaggistica dedicata alle operazioni scientifiche, all'elaborazione, all'archiviazione e alla distribuzione di dati, il cui scopo è quello di fornire supporto alle missioni spaziali scientifiche in cui è coinvolta l'Italia..

L'SSDC è stato istituito alla fine del 2016, in base al patrimonio dell'ASI Science Data Center (ASDC), che a sua volta è stato creato nel 2000 a partire dall'esperienza del centro dati scientifico BeppoSAX negli anni '90.

L'obiettivo primario dell'SSDC è quello di ospitare e rendere accessibili alla comunità scientifica i dati provenienti da missioni che coprono una vasta gamma di campi nell'osservazione dell'Universo, l'esplorazione del Sistema Solare e l'osservazione della Terra, fornendo strumenti web interattivi per un accesso efficiente e un uso immediato dei dati.

Il Centro è in continua evoluzione, e raccoglie a sé l'archivio scientifico permanente delle missioni passate, lo sviluppo e alla manutenzione di archivi di dati per le missioni attuali e future, oltre a contribuire allo sviluppo di software specifici per l'elaborazione e l'analisi dei dati.

L’SSDC ha inoltre sviluppato un Multi Mission Interactive Archive (MMIA 2.0) che riunisce in un'unica interfaccia le informazioni relative al processamento dei dati delle diverse missioni, elemento di eccellenza al servizio della comunità scientifica, ma anche strumento di grande rilievo in dotazione all'ASI per l'indirizzamento e il monitoraggio delle attività della comunità.

 

Il sito dell'SSDC

‣ News

VENERDÌ 03 LUGLIO 2020

ESA: 1,5 miliardi di euro per l’industria italiana ‣

Acquisite le leadership di tre importanti programmi nei settori dell’Osservazione della Terra e dell’Esplorazione dello Spazio. MORE...

MARTEDÌ 23 GIUGNO 2020

Alberto Tuozzi nuovo presidente ad interim della GSA ‣

Presidenza ad interim per Alberto Tuozzi della GSA (European GSS Agency), Agenzia della Unione Europea per i programmi di Navigazione satellitare, incaricata di gestire i sistemi di navigazione Galileo ed EGNOS. MORE...

GIOVEDÌ 14 MAGGIO 2020

CaSSIS cerca la rugiada sui pendii di Marte ‣

Osservate, per la prima volta con la camera del TGO, le Recurring slope lineae (RSL): misteriose venature di sabbia e brina che compaiono stagionalmente sul Pianeta rosso MORE...

LUNEDÌ 11 MAGGIO 2020

Spazio senza confini ‣

Una serie di pillole video realizzate da tecnici e ricercatori dell'ente durante il lockdown per raccontare il ruolo dell'Italia nell'universo dello spazio MORE...

DOMENICA 10 MAGGIO 2020

Tecnologie per Covid: ASI investe 10 milioni di Euro ‣

A fronte del grande ritorno di proposte, l’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) ha disposto l’incremento di 7,5 milioni di euro del finanziamento del bando che passa da 2,5 milioni di euro a 10 milioni di euro MORE...