SCALEUP è il programma dell'ESA che mira ad abilitare e accelerare la commercializzazione dello spazio, come delineato nell'Agenda 2025 dell'ESA. Approvato nella riunione del Consiglio della stessa Agenzia a livello ministeriale nel novembre 2022, si tratta del primo programma ESA destinato ad accompagnare gli imprenditori europei end-to-end nel loro viaggio verso l'espansione dei mercati spaziali globali.

Il programma è strutturato su due diversi “Elementi”.

· Element 1 (INNOVATE) contribuirà a trasformare grandi idee in realtà commerciali, sostenendo il processo di innovazione per sviluppare prodotti o servizi spaziali a monte (upstream), nel mercato spaziale, o a valle (downstream), per altri usi industriali. Ha lo scopo di sviluppare nuove attività per gli ESA Business Incubation Centres (BIC), promuovere l'innovazione dirompente all'interno della rete di Φ-labs (Φ-labNET) e promuovere il trasferimento di tecnologia e la brevettazione attraverso gli ESA Technology Brokers.

· Element 2 (INVEST) consentirà alle aziende di assumersi maggiori rischi, entrare più rapidamente nel mercato e attrarre investitori privati e istituzionali introducendo un'innovazione aziendale rivoluzionaria attraverso la creazione della rete ESA di acceleratori aziendali e di un mercato ESA. L'ESA fungerà da supporto esterno allo sviluppo del business in qualità di attivatore o cliente.

L’Italia ha sottoscritto il solo Element 1 INNOVATE nell’ambito del quale sono lanciate, in particolare le due seguenti iniziative:

 

· ESA BIC (Business Incubation Centre) Network: si tratta della più grande rete di incubatori a supporto di start-up legate allo spazio in Europa. L'obiettivo è supportare gli imprenditori con un'idea imprenditoriale basata sullo spazio e aiutarli a sviluppare il loro prodotto/servizio. In Italia sono già attivi l’ ESA BIC Turin e l’ ESA BIC Lazio, ed il network nazionale è in fase di crescita;

· Broker Tecnologico: I broker tecnologici dell'ESA hanno l’obiettivo di risolvere le sfide industriali utilizzando tecnologie spaziali innovative. Inoltre aiutano le aziende all'avanguardia a portare le loro innovazioni

terrestri nel dominio spaziale. I broker tecnologici utilizzano una combinazione di market pull e tecnology push per trovare la migliore soluzione. Fanno parte degli ecosistemi di innovazione regionali e nazionali del loro paese, ma agiscono come una rete per garantire una portata paneuropea.

· F-lab Network: L'ESA mira a creare una rete dinamica di laboratori Φ in tutta Europa con un focus sull'innovazione dirompente che può essere adottata dal mercato. Dalle attività di ricerca all'innovazione aziendale, Φ-labNET supporta la ricerca applicata per creare soluzioni innovative. La rete facilita anche i partenariati e i finanziamenti dell'ESA e degli investitori privati. La rete di Φ-labs, già presente in Italia presso ESRIN, sostiene inoltre le crescenti connessioni tra il mondo accademico, i centri di ricerca, gli investitori e l'industria.

 

Per maggiori informazioni, potete scrivere a: scaleup@asi.it

Modulo richieste di supporto

 

 

‣ News

LUNEDÌ 27 MAGGIO 2024

AVVISO N. 5/2024 – riapertura dei termini per la presentazione delle candidature ‣

Manifestazione di interesse finalizzata alla individuazione di idonee candidature per la designazione dei componenti del Consiglio di amministrazione della società E-GEOS S.p.A MORE...

GIOVEDÌ 23 MAGGIO 2024

L’Italia con l’ASI a Bruxelles per lo Space Council ‣

Conclusi i lavori dell'undicesimo Space Council MORE...

GIOVEDÌ 23 MAGGIO 2024

I4DP_Science incontra gli utenti ‣

Nelle scorse settimane si sono svolti i primi User Workshop dei Progetti GEORES e SatellOmic del Programma ASI I4DP_SCIENCE MORE...

MARTEDÌ 21 MAGGIO 2024

Menù stellati: è online il nuovo numero di Spazio 2050 ‣

Le nuove frontiere dello space food nella rivista dell'ASI sfogliabile online MORE...

GIOVEDÌ 16 MAGGIO 2024

Presentati ai distretti i contenuti della legge sullo Spazio ‣

La riunione si è svolta presso la sede del Ministero delle Imprese e Made in Italy MORE...