Aperte le pre-iscrizioni per l'anno accademico 2019-2020. Scadenza presentazione domande: 27 settembre 2019

Il Master di II livello in Scienza e Tecnologia Spaziale è organizzato dal Dipartimento di Matematica dell'Università di Roma Tor Vergata e mira a fornire, in maniera innovativa, una preparazione altamente qualificata e competenze specifiche sugli aspetti scientifici dello spazio.
L'offerta didattica del Master spazia infatti dalla Meccanica Celeste all'esplorazione spaziale, dalle missioni per l'osservazione della Terra e dell'universo alla tecnologia spaziale e alle strategie di management.

Il Master annuale si propone di formare una figura professionale con accresciute possibilità di inserimento nell'ambiente spaziale, attualmente caratterizzato da una poliedrica interazione tra il mondo della ricerca e quello industriale.

Organizzazione della didattica   

Il corso prevede 400 ore di lezione frontale, si articola in moduli didattici intensivi; ogni modulo consiste in lezioni tenute da esperti del settore, coordinati da un docente nominato dal Consiglio del Master.

Modalità di ammissione, costi, scadenze  

E' online il bando dell'edizione 2020 (cliccare qui) La quota di iscrizione è di € 5.000,00, suddivisa in 2 rate annuali. L’ASI ha aderito al Master attraverso il finanziamento di n. 4 borse di studio, a parziale copertura delle spese di iscrizione, previa selezione dei candidati curata dall'Università e dall'ASI.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito del Master al link indicato sopra oppure scrivere all'e-mail mastersts@mat.uniroma2.it.

La presentazione delle domande per l'edizione 2019-2020 scadrà il 27 settembre 2019. 

‣ News

SABATO 13 LUGLIO 2024

Conferenza sullo spazio Italia-Africa ‣

Roma 15 -16 luglio Ministero degli Esteri e Agenzia Spaziale Italiana MORE...

LUNEDÌ 08 LUGLIO 2024

Spazio: siglato al MIMIT accordo quadro tra ASI e RSE per future applicazioni spaziali a fini energetici ‣

Collaborazione sul monitoraggio degli impianti energetici esistenti e sull'individuazione di aree idonee allo sviluppo di nuovi impianti da fonti rinnovabili MORE...

LUNEDÌ 08 LUGLIO 2024

Countdown iniziato! Meno di 100 giorni allo IAC 2024, il più importante evento dedicato allo spazio ‣

International Astronautical Congress (IAC), 14-18 ottobre 2024, MiCo Milano Convention Centre
MORE...

VENERDÌ 05 LUGLIO 2024

Conclusa la 2 edizione del workshop “L’impegno Italiano nel settore dei CubeSat: tecnologie e missioni future” ‣

Si è conclusa con successo la seconda edizione del Workshop “L’impegno Italiano nel settore dei CubeSat: tecnologie e missioni future”, organizzato dalle Unità Micro e Nanosatelliti e Tecnologie dell’Agenzia Spaziale Italiana, confermandosi come un evento importante per l'intera comunità nazionale. Ampia la partecipazione, con esperti provenienti da università, istituti di ricerca, aziende e istituzioni, che hanno condiviso le loro competenze e idee in un clima di collaborazione e entusiasmo. Particolarmente apprezzati gli interventi del Direttore Generale dell’ASI, Luca Vincenzo Maria Salamone, del Comandante del Comando delle Operazioni Spaziali dello Stato Maggiore Difesa, Generale Luca Monaco, e del Responsabile dell’Unità “Cubesat Systems” dell’Agenzia Spaziale Europea, Roger Walker. Durante il workshop, i partecipanti hanno avuto l'opportunità di approfondire vari aspetti legati ai CubeSat, dallo sviluppo delle missioni e delle relative tecnologie abilitanti fino alle sfide operative e alle potenzialità future. Accanto alle sessioni di presentazione sono state molto apprezzate anche l’area espositiva allestita per l’occasione e l’opportunità offerta per incontri B2B. Questo scambio di conoscenze ha rafforzato la consapevolezza del ruolo strategico dell’Agenzia nel promuovere la leadership europea della filiera italiana nel settore dei CubeSat. La buona riuscita del workshop è testimoniata non solo dall'alto numero di partecipanti, ma anche dai numerosi feedback positivi ricevuti dal comitato organizzatore che sottolineano l'importanza di iniziative come questa per favorire l'innovazione e la crescita della comunità scientifica e tecnologica nazionale. Elenco delle presentazioni