Bando per l’individuazione di soggetti idonei alla prosecuzione del progetto internazionale ESERO Italia (European Space Education Resource Office) in collaborazione con l’Agenzia Spaziale Europea, ai sensi degli dall’art. 31 “Aiuti alla formazione” del Regolamento della Commissione Europea n. 651/2014 del 17.6.2014 - Scadenza prorogata dal 20 al 30 marzo 2020 

ESERO (European Space Education Resource Office) è un programma dell’ESA, avviato nel 2006, concernente la creazione a livello nazionale, nei paesi aderenti all'iniziativa, di un Ufficio in grado di offrire percorsi formativi, in particolare per i docenti, sulle materie scientifiche utilizzando la tematica spazio quale elemento trasversale all'insegnamento.

ESERO utilizza i temi connessi allo spazio per accrescere la literacy (alfabetizzazione) e la competence (competenza) dei giovani nelle materie STEM, ovvero matematica, scienze, tecnologia e fisica. Il programma si inserisce nel campo dell’educazione formale e aspira a sviluppare e promuovere risorse e attività che utilizzano lo Spazio come contesto di insegnamento e apprendimento delle STEM.

ESERO offre sessioni di formazione e training per gli insegnanti delle scuole primarie e secondarie in collaborazione con i partner nazionali coinvolti nell'iniziativa. In ogni Paese aderente all'iniziativa, lo sviluppo delle attività propedeutiche all'adozione del progetto ESERO è realizzato, dove presente, dall'Agenzia Spaziale Nazionale o, in alternativa, da un ente nazionale che agisce nell'ambito del sistema spaziale, che stabilisce tempi e modalità di esecuzione delle azioni necessarie all'adesione al programma, con il supporto di ESA.

L’Ufficio ESERO Italia, istituito nel 2018, fa parte del network ESERO, che include oggi 15 uffici che coprono 17 Stati Membri dell’ESA: Austria, Belgio, Repubblica Ceca, Danimarca, Germania, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Finlandia, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Portogallo, Romania, Spagna, Svezia e Gran Bretagna. Il Nordic Esero comprende tre Stati: Svezia, Finlandia e Norvegia.

Al fine della selezione del contraente per la prosecuzione del progetto ESERO Italia nel prossimo triennio, si pubblica il presente bando, finalizzato all'individuazione dei soggetti pubblici e/o privati, che siano in grado di co-finanziare il progetto con risorse monetarie e/o in-kind corrispondenti alle percentuali di cui all'art. 31 del Regolamento CE n. 651/2014 e svolgerlo su tutto il territorio nazionale.

Il progetto deve essere inteso come non-profit e il budget dedicato a ESERO Italia dovrà essere utilizzato esclusivamente per lo svolgimento del progetto stesso.

Le eventuali richieste di chiarimento possono essere inviate entro il 10 marzo al seguente indirizzo mail: eseroitalia@asi.it.