Scadenza. 12 maggio 2010

L'Agenzia Spaziale Italiana, nell'intento di ampliare lo scenario dei possibili partecipanti in possesso di competenze scientifiche e tecnologiche più adeguate alla specificità dell'esperimento SERENA, intende avviare un'indagine volta ad acquisire la conoscibilità e la disponibilità di soggetti componenti il mercato dei servizi attività in oggetto.

Il progetto SERENA (Search for Exospheric Refilling and Emitted Natural Abundances), già selezionato dall'ESA, è un esperimento scientifico a leadership italiana volto a determinare il complesso ambiente di particelle che circonda Mercurio. SERENA include quattro sensori: due analizzatori di particelle neutre (ELENA e STROFIO), due spettrometri di ioni (MIPA e PICAM) ed un'unità elettronica centralizzata per il controllo dei quattro sensori e per la comunicazione con il Satellite MPO.

Il sensore ELENA e l'unità di controllo saranno forniti direttamente dall'Italia, mentre gli altri sensori, STROFIO, MIPA e PICAM saranno forniti rispettivamente dagli USA, dalla Svezia e dall' Austria. L'Italia ha inoltre assunto l'onere di integrare e testare i quattro sensori con l'unità di controllo centrale.

‣ News

DOMENICA 10 MAGGIO 2020

Tecnologie per Covid: ASI investe 10 milioni di Euro ‣

A fronte del grande ritorno di proposte, l’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) ha disposto l’incremento di 7,5 milioni di euro del finanziamento del bando che passa da 2,5 milioni di euro a 10 milioni di euro MORE...