Pubblicati i risultati del bando - Ultimo aggiornamento: 19 dicembre 2013

Si comunica che in esito alle riunioni della Joint inter-agency Board, dello scorso 26 e 27 novembre a Tel Aviv, l'Agenzia Spaziale Italiana (ASI) insieme all'Agenzia Spaziale Israeliana (ISA) hanno approvato la graduatoria finale di merito allegata e hanno ammesso al sostegno finanziario, con il contributo del Ministero degli Affari Esteri Italiano, i seguenti primi tre progetti:


     

 
 
 

_________________________Testo del Bando_______________________

 
 

____________________________Allegati____________________________

 
 

_____________________________________________________________

 

 

Responsabile Unico del Procedimento (RUP): dott.ssa Gabriella Arrigo

Ogni richiesta di chiarimento dovrà pervenire al seguente indirizzo di posta elettronica entro e non oltre il 25/10/2013: accordo.italiaisraele@asi.it

Le relative risposte saranno pubblicate, in forma anonima, sul sito dell’ASI.

 

 

_____________________________________________________________

 

 

FAQ

 

 
 

 

10 Ott 2013

L'Agenzia Spaziale Italiana insieme all'Agenzia Spaziale Israeliana (ISA) con il contributo del Ministero degli Affari Esteri Italiano, in base alla Dichiarazione italo-israeliana per la costituzione di un Laboratorio  Congiunto sulle Attività Spaziali per Scopi Pacifici firmata il 25 dicembre 2012, indice il Primo Bando per la selezione di progetti congiunti di ricerca spaziale scientifica e tecnologica, ammissibili al sostegno finanziario.

Si ricorda che le proposte pervenute all’ASI successivamente alla scadenza non saranno valutate. Scadenza 11/11/2013 h. 12:00 a.m. (ogni risposta pervenuta successivamente a tale termine non sarà valutata).

 

 

 

 

‣ News

DOMENICA 10 MAGGIO 2020

Tecnologie per Covid: ASI investe 10 milioni di Euro ‣

A fronte del grande ritorno di proposte, l’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) ha disposto l’incremento di 7,5 milioni di euro del finanziamento del bando che passa da 2,5 milioni di euro a 10 milioni di euro MORE...