Alla sede dell’ESA in Italia, l’incontro con i vertici dell’Agenzia spaziale europea e con il presidente di quella italiana

21 Giugno 2024

Visita al centro di ricerca spaziale europeo con sede anche in Italia del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, accolto questa mattina in ESRIN, il centro italiano dell’Agenzia spaziale europea situato a Frascati (RM), dal direttore generale dell’ESA Joseph Aschbacher, dalla direttrice dei programmi di Osservazione della Terra e di ESRIN Simonetta Cheli e dal presidente dell’Agenzia spaziale italiana (ASI) Teodoro Valente.

Il Centro ESRIN è un’eccellenza internazionale nel campo dell’Osservazione della Terra, in grado di fornire soluzioni innovative e avanzate su un’ampia gamma di domini.

Nel corso della giornata, i vertici dell’Agenzia europea hanno mostrato al capo dello Stato alcune strutture del centro riservate ai visitatori e nelle quali si svolgono attività di divulgazione sui temi dello spazio. Nell’auditorium, Aschbacher e Valente hanno poi rivolto indirizzi di saluto al presidente Mattarella, che sono stati seguiti dall’intervento di una ricercatrice dell’ESA, Francesca Elisa Leonelli.

Con il proprio ecosistema spaziale, l’Italia lavora e supporta le attività dell’Agenzia Spaziale Europea, di cui è uno dei soci fondatori e tra i primi tre contributori

“La visita del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nella sede italiana dell'Agenzia Spaziale Europea, ESRIN, rappresenta un importante riconoscimento al ruolo che ha lo Spazio come luogo di cooperazione e di relazioni fondamentali per lo sviluppo di percorsi e soluzioni unitari con beneficio di tutti i cittadini – affermato Valente, che è capo delegazione italiano presso l’ESA -  L'Europa spaziale ha da sempre scelto la strada di un positivo confronto tra tutti gli Stati per mettere a frutto le competenze per essere al passo con una sola voce con le sfide globali. La ricerca scientifica e tecnologica e la sua importanza sono stati sempre al centro dei richiami e delle attenzioni del Presidente. Una attenzione particolare espressa anche nell'esortare i giovani a credere ed essere parte della scienza. In ESRIN, il Capo dello Stato ha potuto toccare con mano i successi che l'Europa spaziale con il grande contributo dell'Italia e dell'Agenzia Spaziale Italiana sa mettere a frutto. Particolarmente importate l'incontro con le giovani e giovani ricercatori italiani protagonisti dei grandi programmi europei”.

“Da qui viene il messaggio che lo spazio sia sempre una collaborazione scientifica. Occorre una volontà ostinata e contraria per fare dello spazio uno spazio di pace, un luogo comune per l’umanità”, ha affermato il Presidente Mattarella concludendo l’incontro.

 

Crediti foto: Francesco Ammendola - Ufficio per la Stampa e la Comunicazione della Presidenza della Repubblica

 

Il video integrale della visita al centro ESA-ESRIN

Fotogallery

‣ News

SABATO 13 LUGLIO 2024

Conferenza sullo spazio Italia-Africa ‣

Roma 15 -16 luglio Ministero degli Esteri e Agenzia Spaziale Italiana MORE...

LUNEDÌ 08 LUGLIO 2024

Spazio: siglato al MIMIT accordo quadro tra ASI e RSE per future applicazioni spaziali a fini energetici ‣

Collaborazione sul monitoraggio degli impianti energetici esistenti e sull'individuazione di aree idonee allo sviluppo di nuovi impianti da fonti rinnovabili MORE...

LUNEDÌ 08 LUGLIO 2024

Countdown iniziato! Meno di 100 giorni allo IAC 2024, il più importante evento dedicato allo spazio ‣

International Astronautical Congress (IAC), 14-18 ottobre 2024, MiCo Milano Convention Centre
MORE...

MARTEDÌ 02 LUGLIO 2024

Il Bahrain ospita la sesta edizione dell’International Space Forum ‣

Il Forum riunisce ogni anno agenzie spaziali, centri di ricerca e rappresentanti delle accademie
MORE...