La missione fa parte del programma ALCOR dell'ASI

14 Maggio 2024

La missione INNOVATOR, del programma ALCOR dell’Agenzia Spaziale Italiana, ha superato con successo la System Requirements Review, primo importante traguardo del progetto. Il meeting di chiusura della System Requirements Review si è tenuto presso la sede di Roma dell’ASI e ha visto la partecipazione, oltre che del team dell’Agenzia, anche dei rappresentanti del Raggruppamento Temporaneo di Imprese incaricato della realizzazione del progetto. Fra questi il Distretto Tecnologico Aerospaziale, mandataria, la Thales Alenia Space Italia e il Centro Interdipartimentale di Ricerca Industriale Aerospaziale dell’Università di Bologna, mandanti, oltre a IMT, Planetek Italia, Politecnico di Bari e Università di Bari, in qualità di soci del Distretto Tecnologico Aerospaziale esecutori del progetto.

“Con il superamento della System Requirements Review abbiamo compiuto il primo passo fondamentale per la realizzazione di una missione di dimostrazione in orbita relativa a una tecnologia compatta di inter-satellite link, in grado di abilitare interessanti future missioni mediante piccole piattaforme satellitari” - ha commentato Giuseppe Leccese, Project Manager dell’Agenzia Spaziale Italiana per la missione INNOVATOR - “In tempi strettissimi, grazie a un lavoro sinergico fra Agenzia e consorzio industriale, è stata confermata la fattibilità della missione e sono state poste solide basi per la progettazione preliminare dei segmenti spaziale e di terra, oggetto dei prossimi mesi di lavoro”.

INNOVATOR prevede il lancio di due CubeSat gemelli con fattore di forma 6U. I due CubeSat, che orbiteranno in tandem, a distanza variabile nel corso della missione, saranno in grado di comunicare costantemente fra loro mediante un innovativo transceiver compatto per inter-satellite link (ISL-T), sviluppato ad hoc per la missione. Obiettivo della missione sarà proprio la dimostrazione in orbita del funzionamento del payload ISL-T al fine di effettuare osservazioni geofisiche, in particolare misure del campo gravitazionale terrestre e dei profili atmosferici di alta quota.

‣ News

MERCOLEDÌ 24 APRILE 2024

La missione Saturn supera la preliminary design review ‣

Conclusa la fase di progettazione preliminare MORE...

MARTEDÌ 23 APRILE 2024

STAM presentata come Technology Broker per l’Italia da parte di ESA e ASI ‣

La presentazione durante il workshop ASI dedicato alle tecnologie spaziali MORE...

VENERDÌ 16 GIUGNO 2023

Concluso il progetto preliminare della Missione BISS del programma ALCOR ‣

La Preliminary Design Review si è svolta lo scorso 14 giugno MORE...

LUNEDÌ 06 NOVEMBRE 2023

Missione SpEye, raggiunto un primo importante traguardo ‣

SpEye fa parte del programma ALCOR dell'ASI MORE...