Il presidente dell'ASI Teodoro Valente è intervenuto nel corso del panel dedicato alle “Public-Private Partnerships in Space Technologies for Agri-food”

26 Luglio 2023

Oggi a Roma l’ultimo giorno dello UN Food System Summit +2 Stocktaking Moment promosso e ospitato dalla Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura (FAO) ha visto la partecipazione di una rappresentanza della comunità spaziale nazionale.

L’evento UNFSS+2, iniziato il 24 luglio con una cerimonia di apertura diretta dal Segretario Ggenerale delle NU, Antonio Guterres e che ha visto il coinvolgimento del Presidente del Consiglio della Repubblica Italiana, Giorgia Meloni, ha come obiettivo quello di contribuire ad allargare la platea di quanti a vario titolo vogliono non solo approfondire la riflessione sul tema della sicurezza alimentare, ma soprattutto intendono accelerare il cammino verso il raggiungimento dell'Obiettivo 2 dell'Agenda Onu 2030 (Fame zero).

Oggi una delle sessioni è stata dedicata alle “Aerospace Technologies for Food Systems” le cui applicazioni e servizi dedicati possono essere utili a raggiungere gli obbiettivi di sviluppo sostenibile. I lavori sono stati aperti dalla Vice Segretaria Generale delle Nazioni Unite Amina MOHAMMED e dal Vice Ministro degli Affari Esteri italiano Edomondo Cirielli. Presenti anche il Presidente della Commissione dell’Unione Africana Moussa FAKI e il Direttore del Centro ESA di Osservazione della Terra Simonetta Cheli.

L’intervento del Presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI), Prof. Teodoro Valente, nel Panel dedicato alle “Public-Private Partnerships in Space Technologies for Agri-food”, ha introdotto alcuni esempi degli strumenti con i quali ASI è già operativa a supporto dell’Agri-Food dallo spazio accennando alla catena del trattamento del dato per le varie applicazioni nel settore, fino al servizio utile disponibile all’utente finale; insieme sono stati dati cenni alle analisi dedicate e ai processi di training per gli utenti che hanno necessità di tali servizi. In tale contesto, la partnership pubblico-privato può essere un elemento chiave che offre interessanti ed importanti risultati non facili da ottenere diversamente.

Tra gli altri relatori anche l’Amministratore delegato di Telespazio, Luigi Pasquali, e l’Amministratore delegato di Thales Alenia Space Italia, Massimo Comparini.

Il Presidente ASI ha sottolineato la presenza di due comunità quella dello spazio e quella dell’agri-food proponendo di metterle in contatto al fine di trovare interessi e progetti di comune vantaggio. L’ASI si è fatta, dunque, promotrice di un prossimo evento in collaborazione con la FAO e il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale per far dialogare le due comunità insieme agli operatori, utilizzatori, esperti, ricercatori e formatori.

‣ News

MARTEDÌ 21 MAGGIO 2024

Menù stellati: è online il nuovo numero di Spazio 2050 ‣

Le nuove frontiere dello space food nella rivista dell'ASI sfogliabile online MORE...

GIOVEDÌ 16 MAGGIO 2024

Presentati ai distretti i contenuti della legge sullo Spazio ‣

La riunione si è svolta presso la sede del Ministero delle Imprese e Made in Italy MORE...

MARTEDÌ 07 MAGGIO 2024

LICIACube osserva e misura il lato notturno di Dimorphos ‣

I risultati presentati in un nuovo studio a guida ASI MORE...

LUNEDÌ 29 APRILE 2024

WhatsApp atterra nell’Universo ASI ‣

Notizie, podcast e approfondimenti sulle attività dell'ASI e sul settore spaziale MORE...

MARTEDÌ 23 APRILE 2024

Un ponte tra Europa e Africa: siglato un Mou tra le agenzie di Italia ed Egitto ‣

Siglato oggi al Cairo un Memorandum of Understanding tra l’Agenzia Spaziale Italiana e l’Agenzia Spaziale Egiziana MORE...