L'Asi ha intrapreso una serie di misure precauzionali per il contrasto e il contenimento della diffusione del contagio garantendo allo stesso tempo la piena operatività dell'Agenzia

In relazione alla situazione di emergenza causata dalla pandemia di Coronavirus (Covid-19), l’Agenzia Spaziale Italiana (Asi), in linea con le recenti disposizioni adottate dal Governo, ha intrapreso una serie di misure precauzionali per il contrasto e il contenimento della diffusione del contagio garantendo, allo stesso tempo, la piena operatività dell’Agenzia e la necessaria continuità della sua azione amministrativa e tecnica.

A tale fine, da subito sono state incentivate ed ulteriormente rafforzate tutte le forme di lavoro flessibile (telelavoro, smart working e lavoro agile), già applicate dall’ente, e lo svolgimento delle riunioni da remoto (audioconferenza e videoconferenza). Questo ha permesso una veloce riorganizzazione del lavoro da remoto come richiesto in questo momento di emergenza.

Il Presidente dell’Asi, Giorgio Saccoccia, ricorda che: «In questa fase, la salute dei nostri dipendenti è la prima preoccupazione dell’Asi. L’Agenzia si unisce allo sforzo nazionale per contenere lo sviluppo dell'epidemia applicando in tutti i Centri di Roma, Matera, Cagliari e Malindi tutte le misure precauzionali necessarie per combattere e contenere la diffusione dell'epidemia di Covid-19, garantendo, allo stesso tempo, a tutti i nostri partner internazionali e nazionali la piena operatività dell’Agenzia. L’Asi ha tempestivamente messo in campo misure speciali – sottolinea il presidente - per garantire il massimo supporto e sostegno ai nostri stakeholders ed all’industria spaziale nazionale in questa fase di crisi. Grazie di cuore a tutte le colleghe ed i colleghi che in questo momento difficile, con gli strumenti a disposizione, stanno svolgendo un lavoro straordinario. Sono orgoglioso di loro»

‣ News

MERCOLEDÌ 29 LUGLIO 2020

Lo spazio a supporto del traffico ferroviario: al via il progetto pilota ‣

Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane), per la prima volta in Europa, introduce il nuovo sistema di controllo e gestione del traffico ferroviario che utilizza tecnologie satellitari (ERSAT) su una linea regionale. MORE...

MARTEDÌ 28 LUGLIO 2020

Relazione sulla Performance del 2019 ‣

Disponibile il documento che rendiconta, per ciascuno degli obiettivi contenuti nel Piano Integrato della Performance, i risultati conseguiti al 31 dicembre di ciascun anno e gli strumenti utilizzati per la loro realizzazione MORE...

MERCOLEDÌ 22 LUGLIO 2020

Telespazio ed e-Geos scelte dall’Onu per la lotta al Covid-19 ‣

Ci sarà anche l’Italia a sostenere l’Onu nella lotta al Covid-19. La piattaforma Eco4co progettata da Telespazio (joint venture Leonardo e Thales) ed eGeos (Asi/Telespazio) ha vinto per la categoria “Health emergency” il bando indetto dell’Organizzazione Onu per lo sviluppo industriale (Unido) per rispondere all’emergenza Coronavirus. MORE...

MARTEDÌ 21 LUGLIO 2020

Luca Parmitano racconta gli esperimenti di Beyond ‣

A un anno da Beyond, i risultati degli esperimenti svolti durante la missione

MORE...

MARTEDÌ 14 LUGLIO 2020

Al via un nuovo demanio digitale ‣

La proposta di sviluppare un nuovo demanio digitale si inserisce tra le sfide principali che il Governo si è posto nel Piano di azione 2025 MORE...