Cambio al vertice della Fondazione Amaldi. A Roberto Battiston subentra Maria Cristina Falvella

Nel corso del Consiglio di Amministrazione della Fondazione E. Amaldi del  23 ottobre 2019, è avvenuto l’insediamento del nuovo Presidente, Maria Cristina Falvella, designata dall'Agenzia nel corso del CdA dell’8 ottobre 2019.

Maria Cristina Falvella succede a Roberto Battiston,  dimissionario per motivi personali, e completa il Consiglio attualmente costituito da Mauro Piermaria, Flavio Lucibello e Lorenzo Scatena, attualmente Segretario Generale della stessa.

Maria Cristina Falvella, Dirigente Tecnologo dell’ASI, è Responsabile dell’Unità Strategie e della Politica Industriale e ha una esperienza trentennale nel settore spaziale. Nel corso della sua carriera, Falvella ha rappresentato l’Italia come Delegato in tutti i contesti europei di rilievo per il settore spazio. In particolare, in qualità di Presidente del Comitato di Politica Industriale dell’ESA,  ha coordinato, attraverso due Consigli Ministeriali (2014 e 2016), il processo di istituzione di strumenti e governance innovative, prodromici alla space economy, per la gestione dei programmi spaziali europei.

Roberto Battiston, nel  ringraziare il CdA ed il personale della Fondazione E. Amaldi per l’importante attività svolta nella fase di avviamento della Fondazione, ha dato il benvenuto a Maria Cristina Falvella, augurandole buon lavoro nel suo nuovo ruolo di Presidente.

Il Presidente dell’ASI Giorgio Saccoccia ha commentato ringraziando Roberto Battiston per il lavoro fatto nel lungo periodo di avviamento delle attività della Fondazione, ed augurando a Maria Cristina Falvella una gestione di successo dell’ente, in particolare per le sfide innovative intrinseche ai suoi obiettivi.

‣ News

LUNEDÌ 28 SETTEMBRE 2020

MARSIS, CONFERMATA ACQUA SALATA AL POLO SUD DI MARTE ‣

Radar Marsis: nuova scoperta di un complesso sistema di laghi d'acqua salata sotto la calotta marziana del polo sud MORE...

MERCOLEDÌ 16 SETTEMBRE 2020

Fraccaro, Saccoccia e Profumo salutano ExoMars ai laboratori di Thales Alenia Space a Torino ‣

Ultimo sguardo da vicino ai componenti della missione europea a guida italiana che nel 2022 partirà alla volta di Marte in cerca di tracce di vita sotto la superficie del pianeta MORE...

MARTEDÌ 15 SETTEMBRE 2020

E’ morto Nichi D’amico, presidente dell’Inaf ‣

Ne ha annunciato la prematura scomparsa l'Istituto Nazionale di Astrofisica. Il cordoglio del presidente dell'ASI MORE...

LUNEDÌ 07 SETTEMBRE 2020

Il sottosegretario alla Difesa, Angelo Tofalo, in visita in ASI ‣

Visita del Sottosegretario di Stato Ministero della Difesa, on Angelo Tofalo in Agenzia Spaziale Italiana. Un incontro istituzionale importante che mette in luce un universo di interessi comuni e di ampia collaborazione tra i due enti. MORE...

LUNEDÌ 31 AGOSTO 2020

Un nuovo strumento per l’osservazione del cosmo grazie alla dorsale quantistica italiana ‣

La dorsale quantistica italiana in fibra ottica dell’Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica (INRIM) è stata protagonista di un esperimento innovativo in collaborazione con l'Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF), l'Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR). MORE...