ASI - Agenzia Spaziale Italiana - Missioi e ProgettiASI - Agenzia Spaziale Italiana - Missioi e Progetti

Risorse informative

Biblioteca 'Carlo Buongiorno' e Portale Distretto Virtuale per le imprese e la comunità scientifica

La Biblioteca di Scienze e Tecnologie Aerospaziali "Carlo Buongiorno" dell'Agenzia Spaziale Italiana è raggiungibile via Internet per tutti coloro che fossero interessati a conoscere le risorse informative, i servizi e lo stato di avanzamento di iniziative/progetti.

Avviato nel 2004 il Servizio di Biblioteca dispone oggi di un sw, avanzato e performante, che permette un aggancio immediato e diretto alle risorse elettroniche disponibili.

La Biblioteca ASI costituisce un primo nucleo di un ambizioso traguardo: la costituzione di un Polo Informativo Aerospaziale utile a stabilire connessioni, sinergie e cooperazioni tra tutti gli attori/utenti della comunità aerospaziale a favore di un accesso sempre più integrato e diffuso dell'informazione specialistica e di più largo respiro nel campo aero-spaziale.

Portale Distretto Virtuale per le imprese e la comunità scientifica

 

Il portale è una risorsa informativa innovativa in quanto offre un'interfaccia web a tutti gli attori del settore (imprese, Enti pubblici, Associazioni imprenditoriali, Regioni, Università, ecc.) per interagire con propri contributi.

Ciò permette innanzitutto di mappare tutte le specificità e le vocazioni espresse dal territorio e di promuoverne la valorizzazione in modo sinergico e interattivo, anche con operazioni di finanza integrativa.

Il portale si articola in 3 strumenti. Il principale è il data base delle imprese e della comunità scientifica (già data base pilota). Al db si collegano una piattaforma di workflow documentale (Content manager Alfresco) e il comunicatore email tematico “spaceproducts” (applicazione Mailman), utilizzabile da tutti i soggetti registrati per inviare messaggi alla comunità.

Attenzione: sebbene ASI supervisioni il portale nella qualità dei suoi contenuti, questi ultimi, se originati dagli utenti registrati, non implicano alcuna responsabilità legale dell’Agenzia, bensì degli stessi utenti.