Lanciata il 15 aprile del 2005 la missione promosso dall’Agenzia Spaziale Italiana aveva a bordo l’astronauta dell’ESA Roberto Vittori. Durante i suoi 8 giorni di permanenza sull’ISS, l’astronauta italiano svolgerà un intenso programma di attività scientifiche, dimostrative e di rappresentanza.

Astronauti: Roberto Vittori

Esperimenti:

LAZIO-SiRad: Osservatorio della zona di ionizzazione a bassa quota (Low Altitude Zone Ionization Observatory); ASIA: Analisi Sperimentazione Implementazione Algoritmi; SPQR: Riferimento Puntiforme Rapido in Riflessione (Specular Point-like Quick Reference); EST: Test di Elettronica nello Spazio (Electronics Space Test); ENM: Controllo Tecnologico per lo sviluppo di un naso elettronico (Electronic Nose Technology Monitoring); HBM: Controllo del battito Cardiaco (Heart Beat Monitoring); FTS: Vassoi Alimentari nello Spazio (Food Tray in Space); GOAL: (Garments for Orbital Activities in weightLessness); ENEIDE: esperimento di Navigazione per Evento Italiano Dimostrativo di Egnos; AES: Agrospace (Agrospace Experiment Suite); FRTL5: Siero al 5% di tiroide di topo di Fisher (Fisher Rat Thyroyd Low Serum 5%); Microspace: La vita dei microbi nello spazio (Microbial Life in Space); Vino: Vigneti in orbita (Vine in Near Orbit); CRISP-2: Grilli nello Spazio 2 (Crickets in Space2); HPA: Analizzatore della Postura della Mano (Hand Posture Analyser); NGF: Fattore di Crescita del Sistema Nervoso (Nerve Growth Factor); VSV: Contributo dei Ricettori Viscerali all’Identificazione della Verticale Soggettiva; EDT: Dispositivo per il Tracciamento del Moto Oculare (Eye-Tracking Device); Sangue e Stress Ossidativo (Blood and Oxidative Stress); Biodosimetria negli Astronauti (Biodosimetry in Astronauts); Sympatho; Proteomica dell’osso (Bone Proteomics);

‣ News

VENERDÌ 27 SETTEMBRE 2019

Bioreactor Express Service, nuova opportunità tutta italiana per gli esprimenti sulla ISS ‣

Annunciata una partnership tra l’ESA e la Kayser Italia per avviare il servizio

MORE...