Nasce allo scopo di promuovere e sostenere la ricerca scientifica finalizzata al trasferimento tecnologico

Partner Fondatori 

Agenzia Spaziale Italiana e Consorzio di Ricerca Hypatia

Missione 

L’obiettivo primario della Fondazione E. Amaldi è quello di promuovere e sostenere la ricerca scientifica finalizzata al trasferimento tecnologico, partendo dal settore spaziale, come strumento fondamentale per lo sviluppo economico del Paese e come fonte di innovazione per il miglioramento della competitività, della produttività e dell’occupazione. Il modello di riferimento a cui ci si è ispirati è il Fraunhofer Institute tedesco, eccellenza assoluta nel trasferimento tecnologico e nella ricerca applicata.

Analogamente al Fraunhofer Institute, la Fondazione vedrà la partecipazione di soggetti privati e pubblici puntando a essere un modello sperimentale virtuoso in cui il contributo pubblico sia inferiore a quello privato, una best practice del partenariato pubblico-privato che ha l’obiettivo di rendere questo stesso modello ripetibile anche in altri distretti oltre a quello aerospaziale.

La Fondazione si propone di sviluppare e mettere a disposizione i risultati di ricerca applicata, prodotta da differenti attori pubblici e privati e a produrre attività di ricerca interna. Questo approccio, comunemente chiamato “innovazione aperta”, tende da una parte a velocizzare l’acquisizione di innovazione da parte delle PMI, mettendo in contatto direttamente e nello stesso ambiente i vari ricercatori di diversa estrazione, dall’altra ad abbattere i costi di Ricerca e Sviluppo.

Le principali attività della Fondazione:

- individuazione e messa in rete di eccellenze tecnologiche nazionali, pubbliche o private, come partner per costruire sinergie che ne potenzino le singole peculiarità;

- creazione di una rete di infrastrutture tecnologiche complesse che ospitino laboratori di ricerca e sviluppo, che mettano a disposizione facilities (competenze e attrezzature) per generare flussi di servizi anche per utenti esterni;

- realizzazione di un acceleratore di trasferimento tecnologico;

- promotore e co-realizzatore di forme di finanziamento innovative nell'ambito del trasferimento tecnologico.

Forma giuridica: Fondazione di partecipazione

Alla Fondazione E. Amaldi non si applica quanto previsto dall’art 2 co. 2 e 3 del d.lgs. 33/2013 e s.m.i.

Il sito della E. Fondazione Amaldi

‣ News

MARTEDÌ 07 LUGLIO 2020

Esa Start-up competition, l’Italia al primo posto ‣

La start-up italiana Cosmic Srl ha raggiunto il brillante traguardo proponendo un sistema innovativo, basato su una caratteristica dei raggi cosmici, per contenere le perdite d’acqua MORE...

VENERDÌ 03 LUGLIO 2020

ESA: 1,5 miliardi di euro per l’industria italiana ‣

Acquisite le leadership di tre importanti programmi nei settori dell’Osservazione della Terra e dell’Esplorazione dello Spazio. MORE...

MARTEDÌ 23 GIUGNO 2020

Alberto Tuozzi nuovo presidente ad interim della GSA ‣

Presidenza ad interim per Alberto Tuozzi della GSA (European GSS Agency), Agenzia della Unione Europea per i programmi di Navigazione satellitare, incaricata di gestire i sistemi di navigazione Galileo ed EGNOS. MORE...

GIOVEDÌ 14 MAGGIO 2020

CaSSIS cerca la rugiada sui pendii di Marte ‣

Osservate, per la prima volta con la camera del TGO, le Recurring slope lineae (RSL): misteriose venature di sabbia e brina che compaiono stagionalmente sul Pianeta rosso MORE...

LUNEDÌ 11 MAGGIO 2020

Spazio senza confini ‣

Una serie di pillole video realizzate da tecnici e ricercatori dell'ente durante il lockdown per raccontare il ruolo dell'Italia nell'universo dello spazio MORE...