Programma educativo di Innovazione, Progettualità, Apprendimento con l’Intelligenza Artificiale - Iscrizioni entro il 31 gennaio 2022

L’Agenzia Spaziale Italiana, in collaborazione con l’Agenzia Spaziale Europea e in occasione della prossima missione Expedition 68 con l’astronauta Italiana dell’ESA Samantha Cristoforetti a bordo della Stazione Spaziale Internazionale, ha il piacere di proporre alle scuole italiane un progetto educativo per l’Intelligenza Artificiale, denominato IPAZIA (Innovazione, Progettualità, Apprendimento con l’Intelligenza Artificiale).

L'Intelligenza Artificiale (IA) è sempre più presente nel mondo odierno, grazie ad algoritmi implementati nei dispositivi di uso quotidiano. Per avvicinare gli studenti al concetto di Intelligenza Artificiale e cominciare ad immaginare l’IA nel mondo Spazio in una versione immaginifica simile a quella dei film 2001 Odissea nello Spazio, l’Agenzia Spaziale Italiana propone agli studenti di età compresa tra 13 e 15 anni il Programma educativo IPAZIA, che prevede l’implementazione di un Assistente Vocale basato su software Open Source e su Raspberry Pi 4.

Gli studenti saranno chiamati ad affrontare due importanti sfide:

  • Progettazione e realizzazione di un manufatto 3D che dovrà contenere i componenti hardware essenziali per la realizzazione dell’Assistente Vocale;
  • Ideazione di un set di domande/risposte per istruire l’Assistente Vocale a supportare gli astronauti durante le loro missioni.

Gli studenti dovranno realizzazione un video di massimo 3 minuti in cui devono dimostrare il funzionamento dell’Assistente Vocale da loro realizzato. Il video sarà accompagnato da una breve scheda riassuntiva delle attività svolte dalla classe in relazione a IPAZIA.

Destinatari: studenti di età compresa tra 13 e 15 anni.

Obiettivi didattici: gli studenti potranno imparare le basi della progettazione 3D e del coding utilizzando strumenti oggi molto innovativi, quali Tinkercad e Raspberry Pi. Gli studenti impareranno come si vive a bordo della ISS, quali sono le sfide per la realizzazione di uno strumento adatto al volo spaziale e i primi rudimenti di Intelligenza Artificiale. Gli studenti lavoreranno in gruppo e impareranno, guidati dai loro docenti, le cosiddette competenze del 21-esimo secolo quali problem solving e critical thinking.

Fasi: Il progetto è suddiviso in quattro fasi che avverranno tutte online.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Iscrizione al progetto: per partecipare con la propria classe, l’insegnante dovrà compilare in ogni sua parte entro il 31 gennaio 2022 il modulo disponibile al seguente link:

https://forms.gle/4CLFjnBDbyzqE4NV9

NB: l’Agenzia Spaziale Italiana consente la partecipazione gratuita al programma a un massimo di 50 classi. Qualora si raggiungesse il numero massimo di classi partecipanti, le iscrizioni potranno essere chiuse prima del termine indicato. Si darà priorità all’iscrizione fino a un massimo di 20 classi provenienti da scuole disagiate su indicazione di onlus dedicate al contrasto della povertà educativa. ASI fornirà i materiali necessari per realizzare l’attività a scuola e il supporto tecnico necessario. È consentita l’iscrizione di massimo 4 classi per ogni Istituto. L’insegnante può a sua discrezione e in totale autonomia far partecipare altre classi, acquistando autonomamente i materiali necessari e utilizzando le informazioni e competenze che saranno fornite da ASI alle classi iscritte al programma.

Elementi chiave:

  • Alla competizione potranno iscriversi le scuole secondarie di primo grado e secondo grado (terza media e primo superiore). Sarà possibile iscrivere l’intera classe o un gruppo selezionato di studenti.
  • ASI metterà a disposizione un kit contenente le componenti Hardware e Software necessarie per la realizzazione dell’Assistente Vocale (escluso involucro 3D a carico delle scuole)
  • La partecipazione alle giornate di formazione è a titolo gratuito.
  • Sono ammesse un massimo di 50 classi, superato questo tetto non saranno accettate ulteriori iscrizioni.
  • Ciascun Istituto scolastico potrà iscrivere massimo quattro classi tenendo presente che ASI fornirà un solo kit per ciascuna scuola.

Premiazione:

Una giuria coordinata da ASI valuterà i video realizzati dalle classi, il design e il funzionamento dell’assistente vocale costruito, assegnando dei punteggi. L’assistente vocale migliore sarà presentato a Samantha Cristoforetti nel corso di un evento presso la scuola vincitrice o la sede ASI di Roma. Gli studenti riceveranno un attestato di partecipazione e la classe vincitrice riceverà un premio dell’Agenzia Spaziale Italiana.

NB: l’evento sarà organizzato on line/in presenza in base all’andamento dell’emergenza sanitaria. Le eventuali spese per il viaggio degli studenti/insegnanti presso la sede ASI di Roma saranno a carico dei partecipanti.

Info e contatti:

Per eventuali richieste di chiarimento è possibile contattare l’Agenzia Spaziale Italiana scrivendo una email indicando nome, cognome e contatto telefonico dell’insegnante, scuola di appartenenza, Città, Regione, al seguente indirizzo a: education@asi.it

‣ News

MARTEDÌ 25 GENNAIO 2022

LA SINFONIA DELLE MACCHIE SOLARI ‣

La scoperta delle più estese oscillazioni risonanti in una struttura magnetica stellare in uno studio appena pubblicato e che coinvolge ricercatori dell’ASI e dell’INAF MORE...

LUNEDÌ 24 GENNAIO 2022

ASI: pronto al lancio dalla Florida il secondo satellite della costellazione COSMO-SkyMed di Seconda Generazione ‣

Il sistema COSMO-SkyMed, finanziato dall’Agenzia Spaziale Italiana con fondi assegnati dal Ministero dell’Università e della Ricerca e dal Ministero della Difesa, è frutto ed espressione delle migliori competenze dell’industria spaziale italiana, con Leonardo e le sue joint venture Thales Alenia Space e Telespazio e con il contributo di un numero significativo di piccole e medie imprese MORE...

VENERDÌ 21 GENNAIO 2022

L’imprevedibile evoluzione temporale dei protoni nei raggi cosmici misurata da AMS-02 ‣

L'articolo pubblicato su Physics Review Letters  studia l’evoluzione temporale del flusso di protoni nei raggi cosmici MORE...

MERCOLEDÌ 19 GENNAIO 2022

MoRe-ASI: “Direct Measurement of Galactic Cosmic Rays” ‣

Il prossimo seminario MoRe-ASI si terrà il 26 gennaio alle ore 15 MORE...

MERCOLEDÌ 19 GENNAIO 2022

Ricerca dell’acqua su Marte, un nuovo studio ‣

Intervista al team di scienziati italiani autori dell'articolo che valuta il ruolo dell'argilla e dei sali sull'origine dei riflessi luminosi basali di Marsis MORE...