Programma educativo sulla robotica spaziale e intelligenza artificiale

L’Agenzia Spaziale Italiana e Sapienza Università di Roma, Dipartimento di Informatica, Automatica e Gestionale Antonio Ruberti (DIAG) stanno lavorando a un nuovo programma educativo sul tema della robotica spaziale e dell'intelligenza artificiale, denominato ROSITA (ROver Spaziale ITAliano).

Lo scopo del progetto è di realizzare un rover, ROSITA, con finalità educative per promuovere, sviluppare, diffondere la ricerca scientifica nel campo spaziale e aerospaziale, ispirando le nuove generazioni e indirizzando il loro interesse verso lo studio di materie scientifiche (STEM). Il progetto ha durata triennale e coprirà gli anni scolastici 2021/22, 2022/23 e 2023/24.

I partecipanti, in team di 4/5 studenti, saranno chiamati a sviluppare un progetto hardware e software con la possibilità di costruire e programmare il rover e pilotarlo da remoto attraverso una interfaccia differenziata per fasce di età. I team potranno quindi simulare il controllo di una missione di esplorazione planetaria remota con il robot da loro costruito e programmato.

Gli studenti impareranno alcuni concetti fondamentali delle tecnologie aerospaziali e in particolare dell'esplorazione planetaria, della robotica, dell’intelligenza artificiale e svolgeranno attività pratiche di costruzione e programmazione di robot. Inoltre, saranno esposti a competenze trasversali quali il lavoro in gruppo, la competizione tra team, il rispetto di regole e scadenze.

Nell’ambito del progetto, si realizzerà il rover ROSITA, performante e complesso da un punto di vista ingegneristico e allo stesso tempo flessibile e funzionale da un punto di vista didattico; sarà, inoltre, specifico per il settore spaziale, con device e funzionalità dedicate alla sfida su Marte.

Un importante risultato atteso del progetto è quello di orientare studenti e studentesse verso studi e carriere negli ambiti STEM, stimolando anche un equilibrio di genere in questi settori. Un apposito metodo di valutazione, basato su questionari attitudinali, sarà impiegato per valutare e migliorare negli anni le prestazioni del progetto educativo.

Le attività didattiche si svolgeranno in relazione all'anno scolastico con la seguente tempistica:

- giugno/ottobre - apertura iscrizioni

- novembre/dicembre/gennaio - attività didattiche estese (anche in ambito PCTO)

- febbraio/marzo - competizioni robotiche regionali

- aprile/maggio - competizione nazionale e premiazioni

- aprile/maggio - attività didattica breve / hackathon

- maggio - raccolta valutazioni

- giugno/luglio - analisi delle valutazione e progettazione per gli anni successivi

Potranno partecipare al progetto e alle competizioni studenti delle scuole primarie e secondarie.

Nello specifico, il 1° aprile 2022 sono state avviate le competizioni con un evento presso la sede ASI, mentre la seconda fase di gara è in programma il 7 aprile 2022 durante l'evento GardAI.

‣ News

VENERDÌ 23 SETTEMBRE 2022

LICIACube: ecco le prime immagini scattate da un satellite italiano nello spazio profondo ‣

L’Agenzia Spaziale Italiana e l’azienda Argotec hanno rilasciato le prime foto scattate da LICIACube, unico satellite coinvolto nella missione di difesa planetaria della NASA, Dart. MORE...

VENERDÌ 23 SETTEMBRE 2022

Tutto pronto all’Agenzia Spaziale Italiana per la Notte Europea dei Ricercatori ‣

L’evento, aperto al pubblico, si svolgerà in ASI il 30 settembre dalle ore 18:30 alle 24.00. Luna, Marte, planetari, un astronauta e tanto altro ancora attenderanno i visitatori nella sede dell’Agenzia MORE...

GIOVEDÌ 22 SETTEMBRE 2022

Gemellaggio orbitale tra il satellite italiano PRISMA e quello tedesco ENMAP ‣

A firmare il presidente dell'Agenzia Spaziale Italiana, Giorgio Saccoccia e Walther Pelzer, direttore dell'Agenzia Spaziale Tedesca del DLR MORE...

MERCOLEDÌ 21 SETTEMBRE 2022

Pubblicata la versione integrale del report dell’MDT della missione Ice Mapper ‣

ASI, CSA, NASA e JAXA pubblicano il Report prodotto dell'International Mars Ice Mapper (I-MIM) Measurement Definition Team (MDT) MORE...