L’esperimento DIAPASON consente di effettuare un controllo ambientale ad alta precisione, attraverso il monitoraggio dell'inquinamento e la registrazione delle particelle presenti con un semplice strumento in grado di catturare nanoparticelle. Le nanoparticelle rilevate hanno dimensioni da due nanometri a 1 micron, gamma  molto significativa in numerosi campi. Alcuni esempi sono:

  • Verifica della combustione e messa a punto dei parametri per migliorare l'efficienza, aumentare il risparmio di carburante e ridurre l'inquinamento.
  • Analisi e monitoraggio dell'ambiente ostile grazie alla capacità dello strumento di trasmettere i dati acquisiti tramite telemetria
  • Prevenzione dell'inquinamento mediante analisi delle condizioni atmosferiche, identificazione dei contaminanti e calcolo della concentrazione percentuale.

DIAPASON funge da raccoglitore personale di nanoparticelle con deposizione uniforme, le quali hanno la caratteristica di poter essere attratte utilizzando un gradiente di temperatura. Lo strumento, semplice, leggero, robusto  e utilizzabile da personale non specializzato, è in grado di raccogliere una vasta gamma di nanoparticelle per studi successivi.

Missione: 35/36, 37/38

Data di lancio: -

‣ News

MARTEDÌ 09 AGOSTO 2022

Countdown per Artemis I, il sistema Italia a bordo della missione lunare NASA ‣

Venti giorni al lancio della prima missione del programma lunare della NASA Artemis.
MORE...

GIOVEDÌ 21 LUGLIO 2022

AstroSamantha prima spacewalker europea ‣

Prima attività extraveicolare per Samantha Cristoforetti

MORE...

DOMENICA 17 LUGLIO 2022

La missione Lares-2 è operativa ‣

Il Centro Spaziale ASI “ Giuseppe Colombo” è stata la prima stazione della rete ILRS MORE...

LUNEDÌ 11 LUGLIO 2022

ESA, pubblicati due Announcement of Opportunity per ISS e Luna ‣

I due AO sono aperti alle comunità scientifiche dei paesi membri ESA con l’invito a sottoporre proposte di ricerca scientifica innovativa MORE...

LUNEDÌ 11 LUGLIO 2022

L’ESA pubblica due Announcement of Opportunity per ISS e Luna ‣

I due AO sono aperti alle comunità scientifiche dei paesi membri ESA con l’invito a sottoporre proposte di ricerca scientifica innovativa MORE...