Scadenza: 25 febbraio 2011 - Pubblicati i quesiti

L’Agenzia Spaziale Italiana, nell’intento di investigare lo scenario dei possibili operatori economici in possesso di competenze tecniche adeguate alla specificità del Programma SHALOM, intende avviare una indagine volta ad acquisire la conoscibilità e la disponibilità di soggetti componenti il mercato dei servizi per le attività in oggetto.

Le attività da effettuare sono quelle di responsabilità italiana relative alla Fase A (JDP) del Programma congiunto Italo-Israeliano SHALOM, in accordo con quanto stabilito nell’Implementation Arrangement fra l’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e l’Agenzia Spaziale Israeliana (ISA) firmato il 22 luglio 2010.

‣ News

DOMENICA 10 MAGGIO 2020

Tecnologie per Covid: ASI investe 10 milioni di Euro ‣

A fronte del grande ritorno di proposte, l’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) ha disposto l’incremento di 7,5 milioni di euro del finanziamento del bando che passa da 2,5 milioni di euro a 10 milioni di euro MORE...