Scadenza: 9 novembre 2015, ore 12.00

L'Agenzia Spaziale Italiana, nell'intento di sviluppare e consolidare le tecnologie innovative in grado di supportare le proprie potenziali future linee d'attività, ha recentemente avviato il programma "PLATiNO: Mini Piattaforma spaziaLe ad Alta TecNOlogia" il cui obiettivo è la definizione e lo sviluppo delle tecnologie nazionali abilitanti per una piattaforma standard "multi-purpose".

Nel contesto del programma PLATiNO, l'ASI intende avviare un'indagine volta ad acquisire la conoscibilità e la disponibilità di soggetti componenti il mercato per attività di studio di fattibilità della mini piattaforma, con l'obiettivo a lungo termine (5 anni) di lanciare una missione realizzata con almeno 80% di tecnologia nazionale.

Si tratta di una procedura esperita ai sensi di quanto previsto nell'art.19 lett.f) e dall'art. 27 del D.lgs. n. 163/06 - Codice dei Contratti. 

La scadenza del  26 ottobre 2015, ore 12.00 è prorogata al 9 novembre 2015, ore 12