L'attività di ricerca è svolta da Beniamino Sanò, dottorando in Space Science and Technology che opera sotto la supervisione dell'Università della Calabria e dell'Agenzia Spaziale Italiana

22 Maggio 2024

La selezione regionale di FameLab, la competizione internazionale di divulgazione scientifica per giovani ricercatori, si è svolta per il secondo anno consecutivo presso l'Università della Calabria: a risultare vincitore è Beniamino Sanò, studente del dottorato nazionale in Space Science and Technology, che svolge la sua attività di ricerca presso l'Università della Calabria e l'Agenzia Spaziale Italiana. A garantirgli la vittoria della selezione regionale sono state le sue presentazioni a carattere divulgativo "L'Intelligenza Artificiale in Astrofisica" e "Il ruolo della procrastinazione nella ricerca".

Il progetto di ricerca di Beniamino è incentrato sull’utilizzo dell’Intelligenza Artificiale per l’analisi di dati spaziali dell'Eliosfera, ed è svolto sotto la supervisione di Francesco Valentini, docente del Dipartimento di Fisica dell’Unical, e di Denise Perrone, ricercatrice dell'Agenzia Spaziale Italiana. Prendendo spunto da uno dei suoi lavori, l'applicazione del Machine Learning non supervisionato allo studio della complessità delle funzioni di distribuzione, con lo scopo di localizzare automaticamente fenomeni interessanti nei plasmi della Magnetosfera terrestre, Beniamino ha presentato un talk divulgativo intitolato "L'Intelligenza Artificiale in Astrofisica". Tale progetto ha contribuito a decretare la sua vittoria nella selezione regionale.

Sanò rappresenterà dunque l'Università della Calabria nelle finali nazionali di FameLab, che si svolgeranno tra settembre e ottobre a Perugia. FameLab è il primo talent della scienza, una competizione internazionale di comunicazione scientifica per giovani ricercatori e studenti universitari, in cui i partecipanti hanno solo tre minuti per conquistare giudici e pubblico parlando di un tema scientifico che li appassiona e che raccontano con chiarezza, esattezza e carisma.

Ideato nel 2005 dal Cheltenham Science Festival, dal 2012 si svolge in Italia grazie alla collaborazione tra Psiquadro e British Council Italia, l’ente culturale britannico che ne ha promosso la diffusione a livello globale. A partire dal 2022 FameLab Italia è organizzato da Psiquadro e Cheltenham Science Festival. FameLab 2024 coinvolgerà 12 città nelle quali sono stati selezionati i 24 finalisti che parteciperanno a giugno alla FameLab Masterclass, una intensiva scuola in comunicazione della scienza internazionale in vista della Finale Nazionale che si svolgerà a settembre/ottobre e della finale internazionale di Cheltenham prevista per novembre 2024.

In basso: Beniamino Sanò con il tutor Unical Francesco Valentini 

 

‣ News

LUNEDÌ 17 GIUGNO 2024

Call for ideas IAC 2024, uno spazio responsabile per la sostenibilità ‣

Call dedicata alle scuole secondarie di secondo grado. Scadenza prorogata al 23 giugno 2024, ore 24:00 MORE...

MERCOLEDÌ 08 MAGGIO 2024

Spazio e Sostenibilità: un incontro possibile ‣

Scadenza per la presentazione delle domande: 20 maggio MORE...

LUNEDÌ 22 APRILE 2024

Aerospace Job Talks ‣

Presentato in ASI l’evento nazionale del progetto di orientamento nato dalla collaborazione tra Adecco e ASI - Ospite l'astronauta dell’Aeronautica Militare Walter Villadei MORE...

LUNEDÌ 25 MARZO 2024

Uno spazio di classe ‣

Il progetto educativo dell'ASI ha l’obiettivo di organizzare lezioni, conferenze, incontri, webinar per studenti e insegnanti alla scoperta del settore spaziale MORE...