Il team italiano di IXPE ha realizzato gli  innovativi rivelatori in grado di misurare la polarizzazione della radiazione X delle sorgenti celesti

29 Novembre 2021

Si avvicina sempre più la data di lancio di IXPE, il nuovo osservatorio della NASA che promette di aprire una nuova finestra sull'astronomia a raggi X. La missione avrà a bordo 3 telescopi con rivelatori basati sulla tecnologia innovativa dei GAS Pixel Detector (GPD) ideati e sviluppati da INFN e INAF con il finanziamento dell’Agenzia Spaziale Italiana. Gli altri partner della missione sono l’Università degli Studi Roma 3, coinvolta nella parte scientifica e OHB, il partner industriale che  ha fornito la Detector Service Unit, le Filter and Calibration Wheel, le schede di alta tensione e il Detection Unit Set.

Vi presentiamo il team scientifico e industriale della missione che vede l'Italia come unico partner:

Team ASI: Barbara Negri, Elisabetta Cavazzuti, Immacolata Donnarumma, Rita Carpentiero, Massimo Calabrese, Marco Castronuovo, Simonetta Puccetti, Luigi Costamante, Jahjah Munzer, Raffaele Piazzolla, Paola Caporossi, Andrea Marinucci, Angelo Colucci, Pier Vincenzo Severo, Riccardo Middei, Fabio D’Amico, Laura Di Gesu

Team INAF: Paolo Soffitta, Enrico Costa, Fabio Muleri, Alessio Trois, Francesco Santoli, Ettore Del Monte, Sergio Fabiani, Carlo Lefevre, Daniele Brienza, Alda Rubini, Alessandro Di Marco, Fabio La Monaca,Matteo Bachetti, Yuri Evangelista, Maura Pilia, Vittorio Latorre, Giuseppe Di Persio, Pasqualino Loffredo, Alfredo Morbidini, Sergio Di Cosimo, John Rankin, Riccardo Ferrazzoli, Ajay Ratheesh, Primo Attinà, Antonino Tobia, Fabrizio Amici, Raffaele Piazzolla, Fei Xie, Dawoon E. Kim, Matteo Perri

Team INFN: Luca Baldini, Luca Latronico, Alberto Manfreda, Alessio Nuti, Carmelo Sgro, Claudia Cardelli, Davide Zanetti, Fabio Borotto, Francesco Massaro, Gloria Spandre, Hikmat Nasimi, Leonardo Orsini, Leonardo Lucchesi, Marco Ceccanti, Massimo Minuti, Mattia Barbanera, Melissa Pesce Rollins, Michele Pinchera, Raffaella Bonino, Ronaldo Bellazzini, Fabio Borotto, Stefano Ciprini, Paolo Mereu, Marco Marengo, Ciro Caporale,  Marcello Tardiola, Chiara Oppedisano, Michela Negro, Simone Maldera, Alessandro Brez, Simone Castellano, Niccolò di Lalla

Team Università Roma Tre: Giorgio Matt, Stefano Bianchi, Andrea Gnarini, Lorenzo Marra, Romana Mikusincova, Francesco Ursini

Team OHB: Elio Mangraviti, Francesco Zanetti, Daniele Forno, Luca Cavalli, Lorenzo Ventura, Paolo Sarra, Marco Vimercati, Massimo Vitta, Francesco Zanetti, Valerio Messina, Daniele Dadamo, Paolo Zambarbieri, Andrea Sciortino.

Crediti immagine: ASI - Davide Coero Borga 

 

 

‣ News

MERCOLEDÌ 02 NOVEMBRE 2022

Neorocks al giro di boa ‣

L'ASI partecipa al progetto finanziato nell'ambito del programma H2020 dell'Unione Europea e coordinato da INAF MORE...

VENERDÌ 28 OTTOBRE 2022

IXPE indaga l’insolito comportamento di Hercules X-1 ‣

La missione NASA-ASI ha puntato i suoi strumenti su Hercules X-1, una stella di neutroni in accrescimento a 21000 anni luce da noi MORE...

MERCOLEDÌ 26 OTTOBRE 2022

Buchi neri supermassicci quieti e inquieti sotto le lenti polarizzate nei raggi X ‣

Le osservazioni svolte dal telescopio spaziale Ixpe, missione congiunta Asi-Nasa MORE...

MERCOLEDÌ 19 OTTOBRE 2022

IXPE rivela i più energetici segreti di una celebre supernova ‣

Per la prima volta gli astronomi hanno misurato e mappato la polarizzazione dei raggi X emessi dai resti di una stella esplosa, chiamata Cassiopea A. Lo studio, ottenuto grazie alle osservazioni di IXPE, missione congiunta NASA-ASI, permetterà di spiegare il ruolo dei campi magnetici nella produzione della radiazione di alta energia nei resti di supernovae MORE...

MERCOLEDÌ 28 SETTEMBRE 2022

Presentata allo IAC una missione innovativa con la partecipazione dell’Unità Ricerca Spaziale di ASI ‣

L’Unità Ricerca Spaziale del Direttorato Scienza e Ricerca dell’ASI ha contribuito a uno studio dell’Università di Cranfield nel Regno Unito MORE...