L'immagine è stata ripresa dal satellite dell'ASI il 10 maggio 2021

02 Ottobre 2021

L’immagine della struttura di Richat, detta anche occhio del Sahara o Guelb El Richat, è stata ripresa dal satellite PRISMA dell’Agenzia Spaziale Italiana il 10 maggio 2021.

La peculiare struttura si trova in Mauritania vicino ad Oudane, il diametro è di circa 40 km e, secondo certi studi, corrisponde ad architetture concentriche dovute all’erosione di una cupola vulcanica. L’immagine è una elaborazione del canale VNIR.

Data/Information generated by Luigi Ansalone – Agenzia Spaziale Italiana, under an ASI License to Use; Original PRISMA Product - © ASI – (2021)

‣ News

SABATO 03 DICEMBRE 2022

IRIDE: firmati i primi contratti ‣

IRIDE, uno tra i più importanti programmi spaziali satellitari europei di Osservazione della Terra – sarà realizzata in Italia su iniziativa del Governo grazie alle risorse del PNRR e sarà completata entro il 2026 sotto la gestione dell'Agenzia Spaziale Europea con il supporto dell'Agenzia Spaziale Italiana MORE...

VENERDÌ 02 DICEMBRE 2022

Le isole dello stretto della Florida  ‣

La composizione mostra l'isola di Key West in Florida acquisita da PRISMA nel dicembre 2020 MORE...

VENERDÌ 18 NOVEMBRE 2022

PRISMA cattura il Grand Canyon ‣

Il nuovo scatto del satellite iperspettrale ASI MORE...

VENERDÌ 04 NOVEMBRE 2022

La città portuale della Corea del Sud vista da PRISMA ‣

L'immagine acquisita da PRISMA copre l'area urbana di Busan MORE...

MERCOLEDÌ 28 SETTEMBRE 2022

L’Agenzia Spaziale Italiana a Earth Technology Expo 2022 ‣

Si è svolta dal 5 all'8 ottobre la seconda edizione dell’esposizione nazionale delle applicazioni tecnologiche e dell’innovazione nella Fortezza da Basso di Firenze MORE...