Un incontro tra agenzie spaziali del G20, organismi internazionali e industrie per sensibilizzare la comunità dei leader dei venti sulla rilevanza del contributo della Space Economy all’economia globale

07 Settembre 2021

Lo Spazio sarà al centro degli incontri tra i Capi delle Agenzie Spaziali del G20 il 20 e 21 settembre dalle ore 13:00 alle ore 15:45 nella sede dell’ASI a Roma per discutere dell’economia spaziale a favore delle tre priorità della Presidenza italiana: People, Planet and Prosperity.

Lo scopo del “G20 Space Economy Leaders Meeting 2021”, organizzato dall’Agenzia Spaziale Italiana, è quello di sensibilizzare la comunità G20 sulla rilevanza del contributo della Space Economy all’economia globale, con l’obiettivo finale di far entrare anche questo tra i temi in agenda del Vertice.

L’incontro, in formato ibrido, si articolerà in due giornate: la prima, il 20 settembre, sarà dedicata al confronto tra le agenzie spaziali e organizzazioni spaziali internazionali e terminerà con la condivisione di alcune raccomandazioni. La seconda giornata, il 21 settembre, sarà dedicata al confronto tra i leader delle industrie spaziali.

L'evento sarà aperto dal Ministro per l'Innovazione tecnologica e la transizione digitale delegato alle politiche spaziali e aerospaziali, Vittorio Colao. I lavori saranno presieduti dal presidente dell'Agenzia Spaziale Italiana, Giorgio Saccoccia. Parteciperanno ai lavori i responsabili delle agenzie spaziali di : Argentina (CONAE), Australia (ASA), Brasile (AEB), Canada (CSA), Cina (CNSA), Francia (CNES), Germania (DLR), India (ISRO), Indonesia (LAPAN), Giappone (JAXA), Corea del Sud (KARI), Messico (AEM), Russia (ROSCOSMOS), Arabia Saudita (SSC), Sud Africa (SANSA), Turchia (TUA), Regno Unito (UKSA), Stati Uniti (NASA) e Unione Europa (UE). In aggiunta, parteciperanno il Direttore Generale dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA), la direttrice dell’Ufficio delle Nazioni Unite per gli affari spaziali (UNOOSA), la responsabile dello “Space Forum” dell'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OECD), la presidente della Federazione Astronautica Internazionale (IAF) e il direttore esecutivo dello Space Generation Advisory Council (SGAC).

I giornalisti potranno assistere alla diretta streaming in due diversi momenti:dalle ore 13.00  per le dichiarazioni di apertura presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana, Giorgio Saccoccia e del ministro per l'Innovazione Tecnologica e la Transizione Digitale con delega allo Spazio e all’Aerospazio, Vittorio Colao. Lo streaming sarà di nuovo riaperto alle 15,15 per le conclusioni finali di tutti i responsabili delle agenzie spaziali del G20 e di Giorgio Saccoccia.

Per i giornalisti che volessero accedere alla sede dell’ASI per seguire l’evento, occorre inviare la richiesta di accredito a stampa@asi.it allegando un documento d’identità e numero di targa dell’auto. L’ingresso nella sede dell’Agenzia sarà possibile solo se  muniti di green pass o di tampone negativo effettuato entro le 48 ore precedenti l’incontro.

Programma

‣ News

VENERDÌ 29 LUGLIO 2022

Astrobio: una sfida ad alta quota ‣

La sua vita operativa avrebbe dovuto essere di poche ore per sperimentare nuove tecnologie. Invece ha continuato a funzionare per oltre due settimane il nanosatellite dell’ASI che ha viaggiato a quote orbitali dense di micidiali radiazioni MORE...

MARTEDÌ 26 LUGLIO 2022

GreenCube: attivato il micro-orto spaziale a 6000 km da terra ‣

A meno di due settimane dal lancio è stata avviata la coltivazione di verdure nel micro-orto tutto italiano grazie a GreenCube, minisatellite dell’ASI e Università Sapienza di Roma MORE...

VENERDÌ 22 LUGLIO 2022

L’olio extravergine d’oliva italiano è in orbita: ha raggiunto la Stazione Spaziale Internazionale ‣

L’esperimento degli oli extravergini rientra nell’accordo fra l’Agenzia Spaziale Italiana e il CREA, in collaborazione con Coldiretti, Unaprol e Telespazio MORE...

MARTEDÌ 19 LUGLIO 2022

Sottoscritto l’Accordo Quadro tra Agenzia Spaziale Italiana e Regione Puglia ‣

Le due istituzioni si impegnano a cooperare attraverso iniziative e progetti di ricerca e sviluppo congiunti in ambito nazionale, comunitario ed internazionale nei settori dell'osservazione della Terra, telecomunicazioni e navigazione satellitare MORE...

MARTEDÌ 19 LUGLIO 2022

Lo spazio italiano in primo piano al Farnborough International Airshow ‣

Un salone aerospaziale denso di impegni per l’ASI e per le industrie spaziali nazionali MORE...