Una serie di pillole video realizzate da tecnici e ricercatori dell'ente durante il lockdown per raccontare il ruolo dell'Italia nell'universo dello spazio

Spazio senza confini, lo spazio in pillole raccontato da casa dai suoi protagonisti: gli scienziati.

Da lunedì 11 maggio 2020 sarà online la serie "Spazio senza confini", doppio appuntamento settimanale, il lunedì e il giovedì con pubblicazione alle 12.00. Primo appuntamento con il presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana, Giorgio Saccoccia. Il progetto “Spazio senza Confini” include una serie di testimonianze da parte di tecnici e ricercatori dell’ASI su tematiche che vanno dallo studio dell’Universo all’esplorazione di Marte; dalle missioni umane nello spazio alla navigazione satellitare, dalla sostenibilità all'osservazione della Terra.

I video saranno disponibili il lunedì e il giovedì a partire dalle ore 12.00 sul canale Spazio senza Confini di ASITV o nella sezione Risorse Educative, nell'area Formazione del sito ASI.

I video sono rivolti a chiunque abbia voglia di scoprire cosa c’è nell'Universo e voglia apprendere di più sulle cosiddette materie STEM (science, technology, engineering e mathematics). Non sarà una classica lezione teorica ma un’esposizione pratica di ciò che i ricercatori ASI studiano e sperimentano.           

«Abbiamo pensato di avviare questo progetto - ricorda il presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana Giorgio Saccoccia - per dare modo a tutti di conoscere le attività dell’Agenzia quello in cui i nostri ricercatori e tecnici sono impegnati.  Avvicinare soprattutto le nuove generazioni alle attività dell’ASI e ​mostrare la diversità delle professioni in ambito spaziale. Ci auguriamo che queste testimonianze facciano sentire lo spazio più vicino e più comprensibile a tutti».

Spazio senza confini: Giorgio Saccoccia presenta l'iniziativa

Spazio senza Confini nasce come progetto pilota per l’anno 2020, ed ha l’ambizione di arricchirsi nel tempo con nuove testimonianze sulle diverse e numerose tematiche relative alle attività spaziali. I video sono registrati in autonomia dagli stessi autori ed hanno l’obiettivo di proporre brevi argomenti su tematiche di interesse spaziale che intendono informare il grande pubblico, in particolare i giovani, ma che hanno anche un profondo impatto e significato per la nostra vita quotidiana.

Qualora foste interessati a proporre argomenti aggiuntivi, su tematiche spaziali di vostro particolare interesse, potete scrivere a: education@asi.it entro il 29 maggio 2020.

‣ News

MERCOLEDÌ 16 SETTEMBRE 2020

Fraccaro, Saccoccia e Profumo salutano ExoMars ai laboratori di Thales Alenia Space a Torino ‣

Ultimo sguardo da vicino ai componenti della missione europea a guida italiana che nel 2022 partirà alla volta di Marte in cerca di tracce di vita sotto la superficie del pianeta MORE...

MARTEDÌ 15 SETTEMBRE 2020

E’ morto Nichi D’amico, presidente dell’Inaf ‣

Ne ha annunciato la prematura scomparsa l'Istituto Nazionale di Astrofisica. Il cordoglio del presidente dell'ASI MORE...

LUNEDÌ 07 SETTEMBRE 2020

Il sottosegretario alla Difesa, Angelo Tofalo, in visita in ASI ‣

Visita del Sottosegretario di Stato Ministero della Difesa, on Angelo Tofalo in Agenzia Spaziale Italiana. Un incontro istituzionale importante che mette in luce un universo di interessi comuni e di ampia collaborazione tra i due enti. MORE...

LUNEDÌ 31 AGOSTO 2020

Un nuovo strumento per l’osservazione del cosmo grazie alla dorsale quantistica italiana ‣

La dorsale quantistica italiana in fibra ottica dell’Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica (INRIM) è stata protagonista di un esperimento innovativo in collaborazione con l'Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF), l'Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR). MORE...

MERCOLEDÌ 29 LUGLIO 2020

Lo spazio a supporto del traffico ferroviario: al via il progetto pilota ‣

Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane), per la prima volta in Europa, introduce il nuovo sistema di controllo e gestione del traffico ferroviario che utilizza tecnologie satellitari (ERSAT) su una linea regionale. MORE...