Si è svolto al CIRA, l’incontro tra i vertici aziendali del Centro di ricerche e la delegazione istituzionale composta da Carlo Massagli, Consigliere Militare della Presidenza del Consiglio dei Ministri e Segretario del Comitato Interministeriale per le politiche relative allo spazio e all’aerospazio, Stefano Gualandris, Consigliere in materie Giuridico Economiche del Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Giancarlo Giorgetti e Giorgio Saccoccia, Presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana.

26 Luglio 2019

Nel corso dell’incontro, che testimonia la grande attenzione che Governo e Comitato Interministeriale pongono sul CIRA, è stata esaltata la vocazione nazionale del Centro, in un posizionamento a servizio dell’Europa nel contesto internazionale, con la missione di operare trasversalmente con tutti i distretti regionali.

Il capitale umano, le competenze e le infrastrutture di ricerca e sperimentazione del CIRA vanno valorizzate appieno e devono essere di supporto al Governo affinché possa partecipare ai più importanti tavoli di lavoro internazionali puntando in campo aerospaziale, oltre che su una competitiva produzione industriale, anche su una ricerca scientifica e tecnologica di qualità e focalizzata sui settori di punta per il Paese.

Riconoscendo le molteplici potenzialità del Centro in tanti settori, sia in ambito aeronautico che spaziale, l’obiettivo espresso e comune è che il CIRA diventi sempre più punto di riferimento in materia di ricerca per le imprese aerospaziali nazionali. A tal fine sono stati avviati contatti e collaborazioni con i soci industriali del Centro per poter individuare al meglio i fattori di competitività e le reali esigenze dei privati, elementi costitutivi imprescindibili della rifinitura finale della proposta di aggiornamento del PRORA.

‣ News

VENERDÌ 26 NOVEMBRE 2021

Anche lo Spazio al centro del Trattato del Quirinale ‣

Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, e il Presidente della Repubblica Francese, Emmanuel Macron, hanno firmato il “Trattato per una cooperazione bilaterale rafforzata” al Quirinale, alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e delle delegazioni italiana e francese MORE...

VENERDÌ 26 NOVEMBRE 2021

Giornata dell’Ulivo: l’olio extravergine di oliva entra nella dieta degli astronauti ‣

Un accordo tra l’Agenzia Spaziale Italiana, il CREA, l’Unaprol e la Coldiretti per condire con oli extravergine d’oliva italiani selezionati i pasti della missione dell’astronauta ESA Samantha Cristoforetti e dei colleghi presenti a bordo MORE...

MERCOLEDÌ 24 NOVEMBRE 2021

LICIACUBE VOLA CON DART VERSO L’ASTEROIDE. UN INVIATO SPECIALE ITALIANO NELLO SPAZIO PROFONDO ‣

È iniziato il viaggio nello spazio profondo del satellite dell’Agenzia Spaziale Italiana, progettato e realizzato da Argotec che avrà il compito di fare da fotoreporter alla sonda americana DART che tra circa un anno impatterà contro il più piccolo degli asteroidi binari Didymos MORE...

LUNEDÌ 22 NOVEMBRE 2021

Completata la Nuova Rete Fiduciale Nazionale GNSS dell’Agenzia Spaziale Italiana ‣

La nuova rete è stata realizzata da e-GEOS (Telespazio/ASI) e fornirà informazioni geodetiche aggiornate e ad alta precisione grazie ai segnali generati dai sistemi di navigazione satellitare MORE...

LUNEDÌ 15 NOVEMBRE 2021

LICIACube: fotoreporter per un asteroide ‣

Il 24 novembre dalle ore 06:45 l'evento per assistere via streaming al lancio MORE...