Il secondo set di dati rilasciato dal satellite Esa ha permesso di avere una panoramica sulla barra di stelle della nostra galassia

Gaia ha realizzato la prima misurazione diretta della barra di stelle della Via Lattea. La panoramica, fa parte del secondo set di dati collezionati dal satellite Esa, che da informazioni sulla luminosità, posizione e distanza di più di un miliardo di stelle presenti nella nostra galassia. Il catalogo di Gaia, per quanto dettagliato è solo l’inizio: gli scienziati contano di poter migliorare ancor di più le misurazioni nei prossimi anni.

I dati di gaia combinati con quelli dei telescopi a terra hanno esaminato temperatura superficiale delle stelle e la quantità di polveri presenti tra noi e le stesse. Questi due parametri combinati attraverso un modello chiamato Starhorse, ha permesso di stabilire le distanze di circa 150 milioni di stelle  tracciando la loro posizione nella Via Lattea. Le nuove osservazioni si concentrano sulla barra di stelle della galassia e Gaia ha permesso di vederla in 3D per la prima volta.

Sebbene il processo di formazione della barra non sia ancora chiaro, gli scienziati ritengono che nei prossimi anni Gaia possa rivelare molto su questi astri. Non resta che attendere il prossimo set di dati in programma per 2021 che includerà un numero molto più elevato di stelle che consentirà di comprendere meglio l’evoluzione della nostra galassia.

‣ News

LUNEDÌ 27 GIUGNO 2022

Siglato Protocollo d’Intesa tra Italia e Arabia Saudita nel settore spazio ‣

L’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e la Commissione Spaziale Saudita (SSC) si impegnano a cooperare nel settore delle attività spaziali per scopi pacifici MORE...

MARTEDÌ 21 GIUGNO 2022

ASI E CONAE FIRMANO UN NUOVO ACCORDO SUL SISTEMA SATELLITARE SIASGE ‣

Continua la cooperazione tra le agenzie spaziali italiana e argentina relativa alla piena operatività del sistema satellitare per la gestione delle emergenze ambientali MORE...

LUNEDÌ 20 GIUGNO 2022

Primo Incontro delle Agenzie Spaziali dei Paesi membri IILA, con la collaborazione del MAECI, dell’Agenzia spaziale italiana e dell’ICE ‣

Il 21 giugno l'ASI  ha ospitato la seconda giornata dedicata alla diffusione delle tecnologie legate allo spazio per lo sviluppo e la crescita sostenibile MORE...

GIOVEDÌ 16 GIUGNO 2022

MISSIONE ARTEMIS: SIGLATO ACCORDO TRA ASI E NASA ‣

L’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) collaborerà con la NASA per condurre uno studio preliminare di progettazione dei Lunar Surface Multi-Purpose Habitation Module(s) proposti da ASI per il programma Artemis. A firmare il presidente ASI Saccoccia e l’Amministratore NASA Nelson MORE...

LUNEDÌ 13 GIUGNO 2022

Asimmetrica e in technicolor, la nuova Via Lattea di Gaia ‣

È ricco di dati e sorprese il nuovo catalogo astronomico rilasciato oggi dalla missione Gaia MORE...