Sospese temporaneamente le attività di preparazione dei prossimi lanci per le misure di contrasto al Covid-19

I prossimi lanci in programma dalla base spaziale di Kourou,in Guyana Francese, dovranno attendere. La decisione arriva direttamente dal Centre Spatial Guyanais e da Arianespace, a seguito delle comunicazioni del Governo Francese volte a contrastare la diffusione del Covid-19.

Avio, azienda italiana leader nella propulsione aerospaziale, che garantisce l’accesso allo spazio con i lanciatori Vega e Ariane, ha comunicato di essere in costante contatto con le autorità locali in Guyana, per garantire le massime condizioni di sicurezza sia per il proprio personale collocato alla base che per il lanciatore Vega. Quest’ultimo è stato già integrato sulla rampa di lancio per il sedicesimo volo inizialmente previsto per la fine di marzo.

L’azienda aerospaziale ha comunicato, inoltre, di aver tempestivamente attuato una serie di misure di prevenzione al Covid-19 nei siti produttivi, per mitigare i potenziali rischi connessi allaprosecuzione  delle attività industriali. A tal proposito, Avio ha siglato un accordo con le rappresentanze sindacali che prevede il massimo utilizzo delle modalità di lavoro agileper quelle attività che possono essere svolte da remoto o a distanza, incentivando ferie e congedi retribuiti.

Non resta che attendere che l’emergenza passi per poter così riprendere le attività di preparazione dei prossimi lanci.

‣ News

LUNEDÌ 27 GIUGNO 2022

Siglato Protocollo d’Intesa tra Italia e Arabia Saudita nel settore spazio ‣

L’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e la Commissione Spaziale Saudita (SSC) si impegnano a cooperare nel settore delle attività spaziali per scopi pacifici MORE...

MARTEDÌ 21 GIUGNO 2022

ASI E CONAE FIRMANO UN NUOVO ACCORDO SUL SISTEMA SATELLITARE SIASGE ‣

Continua la cooperazione tra le agenzie spaziali italiana e argentina relativa alla piena operatività del sistema satellitare per la gestione delle emergenze ambientali MORE...

LUNEDÌ 20 GIUGNO 2022

Primo Incontro delle Agenzie Spaziali dei Paesi membri IILA, con la collaborazione del MAECI, dell’Agenzia spaziale italiana e dell’ICE ‣

Il 21 giugno l'ASI  ha ospitato la seconda giornata dedicata alla diffusione delle tecnologie legate allo spazio per lo sviluppo e la crescita sostenibile MORE...

GIOVEDÌ 16 GIUGNO 2022

MISSIONE ARTEMIS: SIGLATO ACCORDO TRA ASI E NASA ‣

L’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) collaborerà con la NASA per condurre uno studio preliminare di progettazione dei Lunar Surface Multi-Purpose Habitation Module(s) proposti da ASI per il programma Artemis. A firmare il presidente ASI Saccoccia e l’Amministratore NASA Nelson MORE...

LUNEDÌ 13 GIUGNO 2022

Asimmetrica e in technicolor, la nuova Via Lattea di Gaia ‣

È ricco di dati e sorprese il nuovo catalogo astronomico rilasciato oggi dalla missione Gaia MORE...