L’additive manufacturing, nota anche come stampa 3-D, è una metodica rapida ed affidabile per produrre piccoli pezzi di plastica di qualunque forma, che possono essere utilizzati per numerose di attività. L’esperimento Portable On Board Printer 3D ha permesso di testare a bordo della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) una stampante 3D automatizzata, in grado di produrre oggetti in plastica. I risultati di questo esperimento consentono di aprire la strada all'installazione di una stampante 3D di dimensioni standard a bordo della ISS in futuro, rappresentando un primo passo verso la produzione digitale e automatizzata di oggetti direttamente a bordo della ISS e di altri veicoli spaziali o avamposti planetari.
Questo esperimento consiste in una sessione di fabbricazione automatizzata che produce un piccolo oggetto in plastica. La ricerca raggiunge una fase iniziale di convalida per l'introduzione di questa tecnologia di formatura di polimeri automatizzata e flessibile a bordo della ISS e per l'uso come promozione per ulteriori sviluppi delle applicazioni di stampa 3D da utilizzare nello spazio.

Missione: Expedition 45-46

Data di lancio: 06/12/2015 00:00:00

‣ News

MERCOLEDÌ 09 DICEMBRE 2020

L’Agenzia Spaziale Italiana ti porta sulla Luna ‣

L’Agenzia Spaziale Italiana, in occasione del primo volo del programma Artemis, porterà il tuo pensiero sullo Spazio in orbita intorno alla Luna MORE...

GIOVEDÌ 03 DICEMBRE 2020

Workshop di Scienze della Vita applicate allo Spazio, una roadmap per la prossima decade ‣

Al via le attività preparative dei Tavoli tematici di Fisiologia Integrata, Microbiologia, Sistemi Biologici di Supporto alla Vita e Radiazioni MORE...

MERCOLEDÌ 18 NOVEMBRE 2020

Artemis: il ruolo dell’Italia ‣

Un webinar organizzato dall’ASI per discutere le opportunità e le sfide della partecipazione italiana alla futura esplorazione lunare con il programma Artemis MORE...

MARTEDÌ 13 OTTOBRE 2020

ARTEMIS, SIGLATO IL PRIMO ACCORDO MULTILATERALE DI COOPERAZIONE INTERNAZIONALE ‣

L’accordo, firmato tra la NASA e i Paesi partner tra cui l’Italia, rappresentata dal Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega alle politiche per lo spazio Riccardo Fraccaro, ha stabilito una serie di principi guida che dovranno essere rispettati nel corso del programma lunare

MORE...

GIOVEDÌ 03 SETTEMBRE 2020

Global Exploration Roadmap – agosto 2020 ‣

Disponibile l'ultimo aggiornamento realizzato dall'International Space Exploration Coordination Group

MORE...