Malgrado l’interesse attuale nello studio di combustibili rinnovabili, non sono state ancora identificate le caratteristiche ideali dei combustibili del futuro. La generazione di un database relativo all'evaporazione e alla combustione di combustibili selezionati consente lo sviluppo di modelli termochimici complessi. In questo contesto, la sperimentazione in ambiente microgravitazionale permette un'attenta osservazione e determinazione dei dati fondamentali del processo di combustione, poiché riduce il fenomeno ad una sola dimensione.

L'Esperimento Italian Combustion Experiment for Green Air (ICE-GA) studia singole goccioline di varie miscele di biocarburanti per determinare l'efficienza con cui bruciano. Osservando il processo di combustione in ambiente spaziale, i ricercatori possono studiare l'evaporazione e la combustione senza l'influenza della gravità. ICE-GA utilizza il Combustion Integrated Rack (CIR) e l'apparato Multi-user Droplet Combustion Apparatus (MDCA), in orbita a bordo della ISS, per sviluppare un database delle statistiche di evaporazione e combustione di una varietà di miscele di biocarburanti. Questi dati possono essere utilizzati in modelli.  Questi dati possono essere utilizzati nei modelli di computer, che possono valutare l'efficienza dei biocarburanti e accelerare l'adozione delle miscele di carburante più efficienti.

Missione: Expedition 35/36, 37/38

Data di lancio: -

‣ News

VENERDÌ 19 GIUGNO 2020

Programma PLATiNO: firmato l’Accordo Commerciale ‣

Alla presenza del Sottosegretario di Stato della Presidenza del Consiglio dei ministri On. Riccardo Fraccaro e del Presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana Giorgio Saccoccia è stato firmato oggi l’Accordo Commerciale tra Sitael (capofila del Raggruppamento Temporaneo di Imprese), Leonardo, Airbus Italia e Tas Italia. MORE...

MARTEDÌ 21 GENNAIO 2020

Missione Beyond: al via LIDAL, il sesto esperimento italiano ‣

L'esperimento è stato attivato sulla ISS da Luca Parmitano MORE...

VENERDÌ 10 GENNAIO 2020

Conte: spazio settore strategico, volano crescita e sviluppo ‣

Luca Parmitano in collegamento con il premier Conte MORE...

MERCOLEDÌ 11 DICEMBRE 2019

L’Europa dello spazio sia più forte ‣

«L'Europa ha già un ruolo fondamentale di indipendenza strategica nello spazio ma deve potenziarlo ancora di più». È la linea indicata dal Presidente dell'Agenzia Spaziale Italiana (Asi) Giorgio Saccoccia in occasione degli Stati Generali dello spazio in corso al Maschio Angioino di Napoli. MORE...

MERCOLEDÌ 06 NOVEMBRE 2019

Parmitano a colloquio con Mattarella ‣

L'astronauta Esa Luca Parmitano si è collegato dalla Stazione spaziale con il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella MORE...