Sulla Terra, il sangue scorre dal cervello verso il cuore in parte grazie alla forza di gravità. Poco è noto sulla regolazione di questo processo in ambiente microgravitazionale. Durante le missioni, molti astronauti lamentano mal di testa e altri sintomi neurologici, che possono essere correlati ad una alterata azione della forza di gravità sul flusso sanguigno. L’esperimento Drain Brain utilizza uno speciale colletto per misurare il flusso sanguigno proveniente dal cervello, con l’obiettivo di studiare quali processi fisici nel corpo possono compensare la mancanza di gravità per garantire che il sangue fluisca correttamente. Il colletto sviluppato nell’esperimento è un pletismografo estensimetrico, in grado di studiare i processi di fisiologia umana, secondo un protocollo sperimentale eseguito dall’astronauta durante la missione sulla ISS. La strumentazione viene utilizzata a sia per studiare il ritorno venoso cerebrale in condizioni di microgravità sia per comprendere eventuali  fenomeni di adattamento fisiologico.
La pletismografia basata sull’uso di estensimetri è una tecnica non invasiva che misura variazioni di capacità associate a variazioni del volume del sangue, registrate attraverso un sensore estensibile che circonda il collo. E’ un metodo indipendente dall’operatore, non invasivo, ideale per essere trasportato nello spazio con il fine di studiare la modalità di drenaggio venoso cerebrale in ambiente microgravitazionale

‣ News

VENERDÌ 21 GENNAIO 2022

L’imprevedibile evoluzione temporale dei protoni nei raggi cosmici misurata da AMS-02 ‣

L'articolo pubblicato su Physics Review Letters  studia l’evoluzione temporale del flusso di protoni nei raggi cosmici MORE...

VENERDÌ 07 GENNAIO 2022

Samantha Cristoforetti porterà il Tricolore sulla ISS ‣

Il Tricolore, consegnato dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, verrà portato a bordo della ISS durante la prossima missione di Samantha Cristoforetti MORE...

GIOVEDÌ 16 DICEMBRE 2021

SEMINE spicca il volo ‣

Progetto mirato a sviluppare microverdure ad alto contenuto di nutrienti con ridotte esigenze fototropiche - L'ASI tra i partner MORE...

MARTEDÌ 05 OTTOBRE 2021

Nobel per la fisica 2021 a Giorgio Parisi ‣

Giorgio Parisi è un fisico teorico dell’Università Sapienza di Roma e dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn) e vicepresidente dell’Accademia dei Lincei MORE...

VENERDÌ 24 SETTEMBRE 2021

Vita nello spazio, è online il sito del progetto sostenuto dall’ASI ‣

Il progetto, tutto italiano, si pone come obiettivo principale quello di costruire una nuova generazione di scienziati astrobiologi MORE...