Comunicazione codice identificativo ai sensi del D. M. n. 55 del 3 aprile 2013

In allegato la comunicazione del codice identificativo dell'ufficio destinatario della fatturazione elettronica.

In ottemperanza al D.M. 55/2013, l’Agenzia Spaziale Italiana, a decorrere dal 31 marzo 2015, non potrà più accettare fatture che non siano trasmesse in forma elettronica secondo il formato di cui all’allegato A “Formato della fattura elettronica” del citato Decreto.