Procedura selettiva aperta con negoziazione in attuazione dell’art. 135 e degli artt. 1, 2, 3 del D. Lgs. 36/2023 (Codice dei Contratti), nonché ai sensi dell’art. 55 del vigente Regolamento di Contabilità e Finanza dell’ASI, per l’affidamento delle “Attività di fase A/B1 per la Piattaforma e il Sistema per la missione CALIGOLA” - CIG B25191C4DE.

Le missioni spaziali di osservazione della Terra consentono all’Agenzia di rispondere alle esigenze della comunità scientifica ed applicativa nazionale ed internazionale, di stimolare la nascita di attività di ricerca scientifica ed applicazioni prototipali di frontiera, e, non da ultimo, di consolidare la leadership dell'industria spaziale italiana nello sviluppo di sistemi e sensori per l'osservazione della Terra. Tra le competenze che l’industria italiana ha maturato con risultati di eccellenza anche a livello internazionale nell’ambito dell’Osservazione della Terra, si colloca di diritto lo sviluppo di strumentazione LIDAR per applicazioni spaziali.

L’ASI ha avviato una attività di studio con alcuni enti di ricerca italiani per l’implementazione della missione CALIGOLA (Cloud Aerosol LIDAR Global Scale Observations of the Ocean-Land Atmosphere System), per l'osservazione dell'atmosfera e delle superfici terrestre e marina, basata su un sistema LIDAR a retrodiffusione elastica Rayleigh-Mie e di tipo Raman, in grado di realizzare misure dei coefficienti di retrodiffusione e di estinzione del particolato atmosferico e delle nubi a più lunghezze d'onda. Stante i promettenti risultati raggiunti dallo studio scientifico l’Agenzia ha avviato, in parallelo e favorendo l’interazione tra industria e università/centri di ricerca, uno studio industriale di fase A per valutare la pre-fattibilità tecnica dello strumento LIDAR definito sulla base dei requisiti e delle prestazioni identificate nello studio scientifico.

Durante lo svolgimento dello studio scientifico e delle attività industriali sul payload della missione CALIGOLA si sono intensificate le interazioni con la NASA, stante il fortissimo interesse dell’Agenzia americana per le attività portate avanti dall’ASI in ambito nazionale sulla tecnologia LIDAR, con il fine di preparare il terreno per un Implementing Arrangement (IA) per le fasi successive della missione.

Lo scopo del presente bando è l’affidamento delle attività di ricerca e sviluppo, attività di fase A/B1 della Piattaforma e del Sistema E2E per la missione CALIGOLA.

 

Data inizio invio Chiarimenti: 9 luglio 2024 alle ore  00:00

Il termine ultimo per la presentazione delle richieste di chiarimenti è il 22 luglio 2024 alle ore 12.00.

 

‣ News

VENERDÌ 28 GIUGNO 2024

HE-ESA-022 – STAGE 1 – SBAS SPACE SEGMENT STUDIES AND BREADBOARDING ‣

ASI - Agenzia Spaziale Italiana

La Call è stata pubblicata il 4 aprile 2024 MORE...

LUNEDÌ 18 MARZO 2024

Call ESA per tecnologia thruster di nuova generazione per le evoluzioni Galileo ‣

La Call è stata pubblicata il 13 marzo 2024 MORE...

LUNEDÌ 02 AGOSTO 2021

Premi per partecipare al 72° IAC su tematiche di interesse ASI ‣

Iniziativa per studenti universitari, di master e di dottorato - Scadenza: 30 agosto 2021 MORE...

GIOVEDÌ 23 FEBBRAIO 2023

Aperta la Call ESA per la dodicesima Earth Explorer ‣

Call for ideas per la missione Earth Explorer-12 [EE-12] MORE...