Per l’affidamento delle attività di ricerca e sviluppo relative agli “UAS/RPAS integrati nel sistema ATM (Air Traffic Management) Nazionale - Scadenza prorogata al 16 aprile 2018, ore 12.00 - Nuova scadenza per le richieste di chiarimento: 30 marzo 2018

L’Agenzia Spaziale Italiana nell’intento di investigare lo scenario dei possibili operatori economici in possesso di competenze tecniche adeguate alla specificità delle attività, correlate a all’affidamento delle attività industriali relative alle "UAS/RPAS integrati al Sistema ATM (Air traffic management) Nazionale" - accessibilità allo spazio aereo controllato e non segregato, intende avviare una indagine volta ad acquisire la conoscibilità e la disponibilità di soggetti componenti il mercato dei servizi e attività in oggetto. 

La scadenza è stata prorogata al 16 aprile 2018, ore 12.00. 

Si precisa che le domande di chiarimento possono essere inoltrate all’indirizzo utn@asi.it e in copia al RUP alberto.tuozzi@asi.it entro il 30 marzo 2018.