L'iniziativa nell'ambito del programma Scale Up - Scadenza: 15 novembre 2023

12 Settembre 2023

Lo spazio è oggi più che mai volano di benefici per la nostra società, sia sotto forma di servizi specifici che di ritorno finanziario: ciò lo rende un settore industriale ad alto valore strategico ed economico. Per aumentare ulteriormente il ritorno degli investimenti nello Spazio, l’Agenzia Spaziale Italiana - insieme all’Agenzia Spaziale Europea - sostiene le aziende e le organizzazioni con l’ambizione di sfruttare la tecnologia spaziale o utilizzare sistemi spaziali in mercati non spaziali e viceversa.

Si intende, altresì, incoraggiare l’ingresso di nuovi partecipanti nel settore spaziale per garantire che le innovazioni tecnologiche provenienti da altri mercati verticali possano apportare benefici anche di carattere commerciale, ampliando gli ambiti della cosiddetta Space Economy.

Con tali obiettivi, nell’ambito del programma Scale Up, sottoscritto dall’Italia in occasione dell’ultima conferenza ministeriale, ESA sta creando una rete di intermediari tecnologici (broker) per creare valore aggiunto e rafforzare l'industria europea attraverso lo sviluppo di collaborazioni tra un'organizzazione spaziale e un'industria non spaziale. Ciò si ottiene attraverso un approccio bidirezionale al trasferimento tecnologico, supportando sia le attività di spin-off che quelle di spin-in.

La selezione del broker italiano, finanziata da ASI nell’ambito della partecipazione al programma Scale Up, avverrà attraverso un bando disponibile su ESA Star (cliccare qui).

La scadenza per la presentazione delle proposte è il 15 novembre 2023.

‣ News

LUNEDÌ 08 APRILE 2024

Al via le candidature per il batch#5 di Spacefounders ‣

L'iniziativa nell'ambito del programma destinato alla crescita delle start-up spaziali MORE...

MERCOLEDÌ 09 AGOSTO 2023

SPACE FACTORY 4.0: firmati tutti i contratti ‣

Un progetto finanziato da ASI con fondi del PNRR per la realizzazione di un sistema di fabbriche di satelliti interconnesse diffuse su tutto il territorio nazionale MORE...

MERCOLEDÌ 07 SETTEMBRE 2022

Progetto di ricerca per studenti e ricercatori sull’Economia della sostenibilità spaziale ‣

Scadenza manifestazioni di interessa: 15 settembre 2022 MORE...

MARTEDÌ 06 SETTEMBRE 2022

ESA BIC Lazio: ultima finestra per presentare domanda nel 2022 ‣

La call della Regione Lazio, European Space Agency - ESA e Agenzia Spaziale Italiana supporta l’avvio di imprese che intendono applicare conoscenze e tecnologie di derivazione spaziale in altri settori di attività.

Candidature entro il 4 novembre 2022

Le startup selezionate svolgeranno il proprio percorso di incubazione per lo sviluppo dell’idea imprenditoriale presso lo Spazio Attivo Roma Tecnopolo di Lazio Innova per un periodo massimo di 24 mesi e avranno accesso a:

  • fondo di 50.000 EURO per attività di prototipazione, sviluppo prodotto/servizio e proprietà intellettuale;
  • supporto personalizzato da tutor e mentor Lazio Innova;
  • supporto tecnico da esperti ASI ed ESA;
  • accesso a una rete europea di start-up e partner;
  • supporto nella ricerca di ulteriori finanziamenti e accesso agli investitori;
  • credibilità del marchio ESA SPACE SOLUTIONS.

Per chi fosse interessato a un primo approfondimento il 13 settembre e il 6 ottobre saranno organizzati 2 incontri on line di presentazione della call.

Per partecipare: 1° webinar, 13 settembre - link 2° webinar, 6 ottobre - link  Per info, cliccare qui Qui di seguito i link che richiamano alla Call ESA BIC Lazio e all’ultima finestra di candidatura per il 2022 sul sito e sui vari canali social di Lazio Innova:

VENERDÌ 02 SETTEMBRE 2022

L’Agenzia Spaziale Italiana al 31° Economic Forum di Karpacz ‣

L’evento si terrà in Polonia dal 6 all’8 settembre 2022 MORE...