Il Polo Spaziale di Matera unisce la storica base dell’Agenzia Spaziale Italiana e il Centro spaziale di e-GEOS, joint venture tra ASI e Telespazio del gruppo Leonardo

09 Settembre 2022

Vittorio Colao, ministro per l’Innovazione tecnologica e la transizione digitale con delega all’Aerospazio ha visitato oggi il Polo Spaziale di Matera, che unisce la storica base dell’Agenzia Spaziale Italiana e il Centro spaziale di e-GEOS, joint venture tra ASI e Telespazio del gruppo Leonardo.  Presente alla visita anche il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi. Gli ospiti sono stati accolti da Giuseppe Bianco, Responsabile Unità Ricerca Spaziale ASI, da Paolo Minciacchi, amministratore delegato di e-GEOS e da Vincenza Luceri, responsabile del Centro spaziale di e-GEOS.Il Polo Spaziale di Matera, con una superficie di circa 100mila metri quadrati e otto antenne operative, è tra le più significative realtà del Mezzogiorno per ricerca, sviluppo e trasferimento tecnologico. Qui si opera nel campo della geodesia spaziale, dei servizi di geoinformazione e osservazione della Terra, di telecomunicazioni quantistiche “free space”, del tracciamento dei detriti spaziali e di metrologia del tempo e delle frequenze.

‣ News

VENERDÌ 23 SETTEMBRE 2022

Tutto pronto all’Agenzia Spaziale Italiana per la Notte Europea dei Ricercatori ‣

L’evento, aperto al pubblico, si svolgerà in ASI il 30 settembre dalle ore 18:30 alle 24.00. Luna, Marte, planetari, un astronauta e tanto altro ancora attenderanno i visitatori nella sede dell’Agenzia MORE...

GIOVEDÌ 22 SETTEMBRE 2022

Gemellaggio orbitale tra il satellite italiano PRISMA e quello tedesco ENMAP ‣

A firmare il presidente dell'Agenzia Spaziale Italiana, Giorgio Saccoccia e Walther Pelzer, direttore dell'Agenzia Spaziale Tedesca del DLR MORE...

MERCOLEDÌ 21 SETTEMBRE 2022

Pubblicata la versione integrale del report dell’MDT della missione Ice Mapper ‣

ASI, CSA, NASA e JAXA pubblicano il Report prodotto dell'International Mars Ice Mapper (I-MIM) Measurement Definition Team (MDT) MORE...

LUNEDÌ 19 SETTEMBRE 2022

Alluvione Marche: l’importanza dei dati satellitari ‣

DPC, ASI e Fondazione CIMA stanno lavorando congiuntamente per fornire un servizio di mappatura delle aree allagate delle Marche a partire dai dati satellitari MORE...

VENERDÌ 16 SETTEMBRE 2022

Una nuovissima rete di telescopi Flyeye per la protezione dell’ambiente spaziale ‣

Quattro telescopi, finanziati in tempi record attraverso i fondi PNRR dall’Agenzia Spaziale Italiana, saranno le nuove sentinelle spaziali con tecnologia italiana che sorveglieranno il cielo alla ricerca di detriti spaziali MORE...