L’evento, aperto al pubblico, si svolgerà in ASI il 30 settembre dalle ore 18:30 alle 24.00. Alle 19:30 diretta su ASITV del talk tra il presidente ASI e Paolo Nespoli

23 Settembre 2022

 Tutto pronto per la Notte Europea della Ricerca. Come ogni anno anche l’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) partecipa aprendo le porte della propria sede il 30 settembre alle ore 17,45 (inizio attività alle 18.30) per un pomeriggio e sera dedicati allo Spazio con laboratori per grandi e piccoli, conferenze, quiz a premi, telescopi per l’osservazione del cielo, un planetario per conoscere la volta stellata e visite guidate nella quali scoprire alcuni programmi dell’ASI attraverso i modelli esposti presso la sede dell’Agenzia.

L’evento, che andrà avanti fino alla mezzanotte, vedrà anche la partecipazione dell’astronauta Paolo Nespoli (tre missioni sulla Stazione Spaziale Internazionale) ad un talk con il Presidente dell'ASI Giorgio Saccoccia in programma alle 19:30 e in diretta su ASITV.  La conversazione prenderà spunto dal libro appena pubblicato da Nespoli, L’unico giorno giusto per arrendersi edito da Mondadori, che racconta la storia di un astronauta, a metà tra l’autobiografia e il racconto di fantasia, per poi affrontare i temi della vita nello spazio e dell'esplorazione umana. Al termine sarà possibile acquistare il libro autografato dall'autore.

Per la Notte Europea dei Ricercatori sarà, anche, possibile partecipare a una serie di attività manuali e interattive che permetteranno al visitatore di conoscere il lavoro dei ricercatori “mettendo le mani” sulla scienza grazie allo Space Science Data Center dell’ASI.

La serata farà rivivere ai visitatori la discesa sulla Luna. Lo storico allunaggio avvenuto oltre 50 anni fa con il programma Apollo sarà riproposto attraverso un modello fedele per farci scoprire non solo come siamo andati sul nostro satellite tanti anni fa ma come ci apprestiamo a tornarci con le prossime missioni Artemis.

Le sorprese non finiscono qui, nella Notte dei Ricercatori targata ASI, ci sarà anche l’occasione per mostrare ROSITA (ROver Spaziale ITAliano) realizzato dagli studenti della Sapienza in collaborazione con l’ASI, è destinato a promuovere, sviluppare, diffondere la ricerca scientifica nel campo spaziale e aerospaziale, ispirando le nuove generazioni, indirizzando il loro interesse verso lo studio di materie scientifiche (STEM). ROSITA sarà mostrato in diverse sessioni suddivise per fasce d'età (elementare, media, superiore) e ogni sessione prevede una presentazione per introdurre il pianeta Marte e le missioni spaziali. 

La Notte Europea dei Ricercatori è un'iniziativa promossa dalla Commissione Europea fin dal 2005 che coinvolge ogni anno migliaia di ricercatori, istituzioni e enti di ricerca in tutti i paesi europei. L'obiettivo è quello di creare occasioni di incontro tra ricercatori e cittadini per diffondere la cultura scientifica e la conoscenza delle professioni della ricerca in un contesto informale e stimolante.

Guarda il trailer 'Notte Europea dei Ricercatori in ASI, il teaser 2022'

Prenotazioni a questo link 

‣ News

LUNEDÌ 03 OTTOBRE 2022

Il secondo satellite COSMO-SkyMed di Seconda Generazione (CSG) diventa operativo rafforzando ancora di più il consolidato ruolo e il contributo dell’Italia nel campo dell’Osservazione della Terra ‣

Superata con successo la fase di test e qualifica in volo, i dati acquisiti dal satellite CSG2 vengono messi a disposizione degli utenti dall’Agenzia Spaziale Italiana e dal Ministero della Difesa MORE...

GIOVEDÌ 29 SETTEMBRE 2022

Acqua salata alla base dei depositi polari marziani, confermata con successo ‣

Lo studio, condotto da un team italo-statunitense, è stato pubblicato su Nature Communications MORE...

MERCOLEDÌ 28 SETTEMBRE 2022

L’Agenzia Spaziale Italiana a Earth Technology Expo 2022 ‣

Seconda edizione dell’esposizione nazionale delle applicazioni tecnologiche e dell’innovazione prevista dal 5 all’8 ottobre 2022 nella Fortezza da Basso di Firenze MORE...

MARTEDÌ 27 SETTEMBRE 2022

LICIACube: conferenza stampa con le prime immagini su impatto asteroide scattate dal satellite italiano ‣

Rilasciate le immagini realizzate dalle camere Luke e Leia MORE...