A firmare il presidente dell'Agenzia Spaziale Italiana, Giorgio Saccoccia e Walther Pelzer, direttore dell'Agenzia Spaziale Tedesca del DLR

22 Settembre 2022

Italia e Germania rafforzano la cooperazione nel settore delle missioni iperspettrali di Osservazione della Terra. È stato siglato oggi, nell’ambito del 73esimo IAC, International Astronautical Congress, in corso a Parigi, un accordo di attuazione tra l'Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e l'Agenzia Spaziale Tedesca Deutsches Zentrum für Luft und Raumfahrt (DLR), rappresentate rispettivamente dal presidente ASI Giorgio Saccoccia e dal direttore dell’Agenzia spaziale tedesca del DLR, Walther Pelzer. L'intesa tra le due agenzie fa seguito all'accordo quadro di collaborazione nel settore delle attività spaziali firmato dalle parti nel 2007.

L'obiettivo dell'accordo è la condivisione dei dati iperspettrali, delle strategie, metodologie e risultati delle missioni iperspettrali di Osservazione della Terra PRISMA (iperspettrali PRecursore IperSpettrale della Missione Applicativa) dell'ASI, e EnMAP Environmental Mapping and Analysis Program) di DLR.

Nell'ambito dell'accordo le agenzie si impegnano a fornire visibilità sulle attività e risultati nel campo delle applicazioni di Osservazione della Terra basate sui dati iperspettrali e a sostenere l'organizzazione e partecipazione congiunta a workshop, eventi educativi e informativi per aumentare la conoscenza delle capacità delle missioni PRISMA e EnMAP.

La collaborazione ASI-DLR permetterà quindi di rafforzare le sinergie tra le due missioni, svolgendo attività comuni a sostegno del progresso nelle tecnologie di riprese spaziali iperspettrali.

L'intesa tra le parti resterà valida per un periodo di otto anni, fino al 31 dicembre 2030, oppure fino al termine di entrambe le missioni o fino alla conclusione delle attività tecniche, ma potrà essere esteso o emendato mediante scambio di lettere tra le Parti.

‣ News

LUNEDÌ 05 DICEMBRE 2022

Exploring Moon To Mars: la mostra dell’Agenzia Spaziale Italiana, patrocinata da Roma Capitale, che racconta passato, presente e futuro dell’esplorazione di Luna e Marte ‣

Roma, piazza San Silvestro 5 – 16 dicembre 2022- Inaugurazione il 5 dicembre 2022 alle ore 17:00 alla presenza dell’Assessore alla cultura del Comune di Roma, Miguel Gotor, e del presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana, Giorgio Saccoccia MORE...

MERCOLEDÌ 30 NOVEMBRE 2022

L’Agenzia Spaziale Italiana in prima linea nella quarta edizione del forum New Space Economy ‣

Dal 1° al 3 dicembre la Fiera di Roma ospiterà i principali protagonisti mondiali del settore spaziale. L'evento è organizzato da Fondazione Amaldi e Fiera di Roma, in collaborazione con l'Agenzia Spaziale Italiana MORE...

MERCOLEDÌ 23 NOVEMBRE 2022

CM22, sullo spazio l’Italia si conferma protagonista in Europa ‣

Tracciata la rotta per le future ambizioni europee, con attenzione alle nostre eccellenze industriali MORE...

MERCOLEDÌ 23 NOVEMBRE 2022

Ixpe rivela nuovi indizi sui meccanismi alla base della luminosità dei blazar ‣

La missione è frutto della collaborazione tra NASA e Agenzia Spaziale Italiana MORE...

LUNEDÌ 14 NOVEMBRE 2022

I ricercatori dell’Agenzia Spaziale Italiana si classificano nella World’s Top 2% Scientists per il terzo anno consecutivo ‣

L’elenco mondiale degli scienziati con livello più elevato di produttività scientifica, elaborato ogni anno dall’Università di Stanford in collaborazione con Elsevier MORE...