Le immagini mostrano l’area della città di Palermo nel febbraio 2022, come acquisite dal satellite iperspettrale PRISMA di ASI

25 Marzo 2022

Queste immagini sono ottenute dal prodotto L2D e mostrano l’area della città di Palermo (Sicilia) nel febbraio 2022, come acquisite dal satellite iperspettrale PRISMA di ASI.

L’immagine a sinistra riporta la scena nella parte visibile dello spettro (intorno al colore rosso) e mostra nitidamente il porto di Palermo, uno dei principali porti del Mediterraneo per numero di passeggeri, e le colline che racchiudono il territorio urbano.

L’immagine a destra riporta invece la stessa scena ma per una lunghezza d’onda nell’infrarosso, pertanto sono più visibili nubi alte e sottili che oscurano la superficie.

L’animazione mostra infine una sequenza di tutte le bande del sensore PRISMA, dal visibile all’infrarosso, con la luminosità delle immagini proporzionale all’intensità della radiazione misurata.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Scarica l’immagine originale full frame in jpg

Data/Information generated by F. Serva and L. Ansalone under an ASI License to Use; Original PRISMA Product - © ASI - (2022)

‣ News

MARTEDÌ 13 FEBBRAIO 2024

Ottima partecipazione alla prima Training Staff School di FIT-FORUM svolta a Bologna ‣

La scuola è stata organizzata nell’ambito del progetto avviato dall’Unità Osservazione della Terra di ASI MORE...

VENERDÌ 09 FEBBRAIO 2024

Le immagini COSMO-SkyMed per le attività di monitoraggio vulcanico delle Hawaii ‣

Raggiunto un importante risultato dell'elaborazione interferometrica dei dati COSMO-SkyMed MORE...

GIOVEDÌ 25 GENNAIO 2024

Raggiunto un nuovo traguardo per la collaborazione Limadou ‣

Arrivati in Cina gli strumenti HEPD-02 e EFD-02 realizzati in Italia MORE...

LUNEDÌ 08 GENNAIO 2024

Safe Bridge: Servizi di Monitoraggio con Tecniche Satellitari per Ponti Sicuri ‣

Progetto attivato nell'ambito del primo bando tematico I4DP_MARKET MORE...

VENERDÌ 22 DICEMBRE 2023

PRISMA e le osservazioni dei vulcani ‣

Il vulcano Ebeko MORE...