Alla decisione è giunta l’ESA durante la riunione del Consiglio che si è tenuta a Parigi il 16 e 17 marzo

17 Marzo 2022

Alla decisione è giunta l’ESA durante la riunione del Consiglio che si è tenuta a Parigi il 16 e 17 marzo, nella quale sono stati valutati gli impatti della guerra in Ucraina sui programmi dell’Agenzia.

In sintesi le misure adottate:

- Sospensione della missione ExoMars, il cui lancio era previsto nell’autunno del 2022;

- Sospensione dei lanci programmati con il vettore Soyuz dallo spazioporto europeo di Korou;

- Prosecuzione del programma della Stazione Spaziale Internazionale.

Specifiche proposte saranno sottoposte all’approvazione degli Stati Membri ad un Consiglio ESA straordinario che sarà convocato nelle prossime settimane.

Il link al testo del comunicato stampa ESA

Il link alla conferenza stampa ESA che si terrà alle ore 16:00

‣ News

VENERDÌ 16 FEBBRAIO 2024

Si insedia il prossimo 28 febbraio il nuovo Consiglio Tecnico-scientifico dell’Agenzia Spaziale Italiana guidato dal Presidente ‣

Al CTS sono affidate funzioni consultive su aspetti tecnico-scientifici dell’attività dell’Agenzia MORE...

GIOVEDÌ 15 FEBBRAIO 2024

Il presidente dell’ASI Teodoro Valente al Comitato GIFAS a Parigi ‣

L'incontro è stato presieduto dal presidente Hervé Derrey MORE...

VENERDÌ 09 FEBBRAIO 2024

Call per la presentazione di proposte di studi da effettuare nella Concurrent Engineering Facility (CEF) dell’ASI ‣

ASI - Agenzia Spaziale Italiana

Prossima data di scadenza per la presentazione delle proposte: 30 aprile 2024 MORE...

VENERDÌ 09 FEBBRAIO 2024

Tecnologie innovative per lo studio della vita nello spazio a bordo del programma ALCOR ‣

Firmato il contratto per le fasi A e B di BOREALIS MORE...