I paesaggi del Salar visti da PRISMA

14 Gennaio 2022

Il deserto del Salar de Uyuni nell’altopiano boliviano è la distesa di sale più ampia al mondo. In questa acquisizione del gennaio 2021, PRISMA ha catturato parte del confine della piana di sale, a nord della località di Estancia Ajia.

Il Salar è una superficie piatta e riflettente, costellata da piccoli laghi e isole di origine corallinaRispetto al terreno al di fuori della distesa salina, si possono notare le ombre delle nuvole ben visibili sulla superficie. Per queste proprietà uniche al mondo, il Salar è infatti utilizzato per la calibrazione di sensori satellitari.

L’area, ricca di depositi salini, rappresenta uno dei giacimenti di litio più grandi al mondo. Vista l’importanza di questo elemento per la costruzione di dispositivi elettronici, il Salar possiede grande rilevanza economica per il paese sud americano.

Data/Information generated by F. Serva and L. Ansalone under an ASI License to Use; Original PRISMA Product - © ASI - (2021)

Scarica l'immagine originale

 

‣ News

MERCOLEDÌ 19 GENNAIO 2022

Rivelati I meccanismi di scioglimento dei ghiacciai ‣

COSMO-SkyMed misura arretramenti record dei ghiacciai nell’Antartide dell’Ovest. Lo studio, cui ha preso parte anche l'ASI, su Nature Geoscience MORE...

VENERDÌ 31 DICEMBRE 2021

PRISMA riprende i ghiacci dell’Antartide ‣

Le riserve di ghiaccio viste dal satellite iperspettrale MORE...

VENERDÌ 24 DICEMBRE 2021

Verso il lancio dei primi due minisatelliti PLATiNO-1 e PLATiNO-2 ‣

Firmati gli accordi per le missioni dell’Agenzia Spaziale Italiana PLATiNO che saranno lanciate dal vettore europeo VEGA MORE...

VENERDÌ 17 DICEMBRE 2021

PRISMA per la stima della torbidità delle acque interne ‣

Il lago Trasimeno visto dal satellite iperspettrale MORE...