L’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e l’Agenzia Spaziale Norvegese (NOSA) si impegnano a cooperare nel settore delle attività spaziali per scopi pacifici

30 Novembre 2021

Stabilire un quadro di cooperazione nel campo delle attività spaziali, dell’esplorazione e dell’utilizzo dello spazio extra-atmosferico per scopi pacifici. Questo l’obiettivo del Memorandum of Understanding siglato  dall’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e dall’Agenzia Spaziale Norvegese (NOSA), rappresentate rispettivamente dal presidente ASI, Giorgio Saccoccia e dal Direttore generale NOSA, Christian Hauglie-Hanssen.

Il Memorandum mira a rafforzare la collaborazione bilaterale attraverso progetti di interesse comune nei settori dell’osservazione della Terra, dell’esplorazione dello spazio, gestione del traffico spaziale, nel campo dei piccoli e micro-satelliti e lanciatori e infine nel settore della formazione.

I partecipanti si impegnano a cooperare attraverso lo scambio di informazioni e dati scientifici, la promozione di attività educative e lo sviluppo e la partecipazione a progetti e attività di ricerca congiunti. Tali attività saranno coordinate da un Comitato direttivo congiunto composto dai rappresentanti di entrambe le Agenzie.

Alla firma dell’accordo - avvenuta presso la sede dell’ASI alla presenza dell’Ambasciatore della Norvegia in Italia, Johan Christopher Vibe - hanno assistito anche delegazioni industriali di entrambi i Paesi tra le quali si sono tenuti  meeting B2B.

‣ News

VENERDÌ 05 AGOSTO 2022

Dati satellitari: l’Agenzia Spaziale Italiana rimodula i costi per i prodotti acquisiti dalla costellazione satellitare di COSMO-SkyMed ‣

15 anni di attività e grandi successi dal lancio del primo satellite della costellazione italiana di osservazione della Terra che saranno celebrati da ASI con la gratuità dell’uso dei dati per l’utenza Istituzionale italiana e diminuzione dei costi per l’utenza Istituzionale internazionale

MORE...

VENERDÌ 29 LUGLIO 2022

Astrobio: una sfida ad alta quota ‣

La sua vita operativa avrebbe dovuto essere di poche ore per sperimentare nuove tecnologie. Invece ha continuato a funzionare per oltre due settimane il nanosatellite dell’ASI che ha viaggiato a quote orbitali dense di micidiali radiazioni MORE...

MARTEDÌ 26 LUGLIO 2022

GreenCube: attivato il micro-orto spaziale a 6000 km da terra ‣

A meno di due settimane dal lancio è stata avviata la coltivazione di verdure nel micro-orto tutto italiano grazie a GreenCube, minisatellite dell’ASI e Università Sapienza di Roma MORE...

VENERDÌ 22 LUGLIO 2022

L’olio extravergine d’oliva italiano è in orbita: ha raggiunto la Stazione Spaziale Internazionale ‣

L’esperimento degli oli extravergini rientra nell’accordo fra l’Agenzia Spaziale Italiana e il CREA, in collaborazione con Coldiretti, Unaprol e Telespazio MORE...

MARTEDÌ 19 LUGLIO 2022

Sottoscritto l’Accordo Quadro tra Agenzia Spaziale Italiana e Regione Puglia ‣

Le due istituzioni si impegnano a cooperare attraverso iniziative e progetti di ricerca e sviluppo congiunti in ambito nazionale, comunitario ed internazionale nei settori dell'osservazione della Terra, telecomunicazioni e navigazione satellitare MORE...